La leggendaria notte di Pentecoste rivive a Casaleone

L'iniziativa folkloristica, organizzata dalla Pro Loco locale, si svolger a Villa Sogno

La leggendaria notte di Pentecoste rivive a Casaleone

Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l’assessore alla Cultura, Identità Veneta e Manifestazioni Locali per il Tempo Libero Marco Ambrosini ha presentato la seconda edizione della “Notte di Pentecoste” che si terrà tra l'11 e il 12 giugno 2011 organizzata dall'Associazione Pro Loco Carpanea di Casaleone con il patrocinio e sostegno dell'assessorato alla Cultura della Provincia di Verona.

“Questa manifestazione racchiude in realtà un duplice evento: la rievocazione storica della leggenda di Carpanea, che a pieno titolo rientra nella nuova sezione “Rievocazioni Storiche” di Provincia in Festival 2011, in quanto storicamente legata al territorio della pianura veronese ed alle nostre stesse radici-ha dichiarato l’assessore Ambrosini-. Il secondo evento è la presentazione e consegna della decima edizione del “Premio Carpanea”, un riconoscimento alle personalità ed aziende scaligere che si sono contraddistinti per i loro meriti, per il lavoro e l'impegno svolti sul nostro territorio”.

L'iniziativa dal titolo “Notte di Pentecoste” si svolgerà nel contesto di Villa Sogno a Casaleone e consiste in una manifestazione folkloristica che mira alla rievocazione dell'antica leggenda di Carpanea, del suono delle campane e del lamento d’amore della principessa lungo le valli (paludi e isole) del Tartaro nella notte di Pentecoste. Nell'ambito dell'evento verrà consegnato anche il “Decimo Premio Carpanea” alle personalità che si sono distinte nel 2010 dando lustro e visibilità al territorio Veneto.


Il premio intende valorizzare non solo coloro che si sono contraddistinti nelle attività dell’economia, della cultura, del sociale e dello sport, ma intende evidenziare anche la ricchezza ed il valore di questo territorio della pianura veronese, la creatività dei suoi abitanti dando visibilità e facendo conoscere i luoghi di prestigio storico-architettonico che rappresentano l’identità culturale della nostra provincia. La serata di Gala per l'assegnazione del premio inizierà con un aperitivo di benvenuto agli ospiti ed alle personalità che successivamente riceveranno il premio in segno di riconoscimento al loro lavoro e ai loro meriti professionali, per lo speciale valore aggiunto che hanno contribuito a dare al territorio di Casealeone ed alla comunità.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento