Illasi festeggia lolio, un mercato da 12,5 milioni

Frantoi aperti per uno degli appuntamenti pi importanti delleconomia agraria locale

Illasi festeggia lolio, un mercato da 12,5 milioni

Torna anche per quest’anno, ad Illasi, il tradizionale appuntamento con “L’Olio fa festa”, un evento che ha come obiettivo quello di valorizzare i prodotti tipici del territorio. La rassegna si svolgerà dal 18 al 21 novembre ed è un appuntamento importante per una comunità che offre prodotti di grande qualità, in particolare l’extravergine Veneto Dop, un olio importante per il reddito delle aziende agricole ed una coltivazione fondamentale per garantire la salvaguardia delle colline che caratterizzano la zona
 
Visite guidate ai frantoi aperti, concorsi e convegni su una produzione che nel Veneto vale circa 12,5 milioni di euro se consideriamo un valore stimabile tra i 9,6 euro al litro dell’Olio Veneto Dop dell’est veronese e i 10 euro dell’olio del Garda Dop. La previsione di produzione del Veneto si attesta infatti a quota 12.950 quintali di olio extravergine prodotto dai 5.090 produttori locali per qualcosa come 1.730.000 bottiglie. Sono questi i dati stimati dall’AIPO nel 2009/2010, associazione che è stata coinvolta attivamente nella festa olio di Illasi, unitamente al Consorzio di Tutela dell’Olio Veneto Dop.


La manifestazione, in questa edizione, ha voluto rendere partecipe la comunità , in special modo i ragazzi della scuola dell’obbligo, ai quali sono state proposte visite ai frantoi e il concorso “Bimboil Olio Reporter: i piccoli cronisti dell’olio” promosso dall’associazione nazionale Città dell’Olio che affronterà le tematiche legate all’olio.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento