Il teatro Astra si prepara a cinque mesi di straordinari

Presentata in Provincia la rassegna "Teatro San Giovanni", che durer da novembre 2011 a marzo 2012

Il teatro Astra si prepara a cinque mesi di straordinari

Oggi, nella Sala Rossa del palazzo Scaligero, l’assessore alla Cultura e Identità Veneta Marco Ambrosini ha presentato la 26esima edizione della rassegna teatrale “Teatro San Giovanni”. La manifestazione, promossa dall'assessorato alla Cultura del Comune di San Giovanni Lupatoto, è organizzata dal gruppo Teatrale “Il Canovaccio”, in collaborazione con il circuito teatrale regionale Arteven – Regione del Veneto. La rassegna si avvale del patrocinio dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Verona.

La rassegna prevede un ricco cartellone composto da sedici appuntamenti, tra commedie e spettacoli musicali, che andranno in scena al teatro Astra di San Giovanni Lupatoto tra il 18 novembre 2011 e il 23 marzo 2012. L'iniziativa intende promuovere la passione per il teatro e per le varie forme di rappresentazione artistica che si pongono al pubblico come occasione di arricchimento culturale e personale.

La manifestazione si rivolge infatti non solo ad appassionati conoscitori ma a tutti coloro che desiderano avvicinarsi anche per la prima volta al mondo della recitazione, imparando ad apprezzare il fascino e la potenza comunicativa di questa raffinata forma di espressione. Per permettere la partecipazione di un pubblico il più numeroso e vario possibile sono disponibili biglietti a tariffe agevolate per ragazzi fino ai 18 anni, per persone oltre i 70 anni e per tutti i possessori della Carta Giovani.

“La rassegna è giunta con successo crescente alla sua 26esima edizione,
migliorando e diversificando di anno in anno la propria proposta di spettacoli - ha commentato l'assessore Ambrosini - Gli eccellenti risultati ottenuti sono la dimostrazione di come la promozione della cultura sia ancora oggi una scelta vincente e fortemente apprezzata dal pubblico di tutte le età"


In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento