Il campionato di S-cianco sulle strade della provincia

Presentata la nona edizione del torneo, che si svolger dal 20 marzo al 5 giugno

Il campionato di S-cianco sulle strade della provincia

Presentata ai palazzi Scaligeri dall’assessore alla Cultura e Identità Veneta Marco Ambrosini la nona edizione del campionato veronese di S-cianco, che si svolgerà a Verona dal 20 marzo al 5 giugno 2011. Il campionato ha il patrocinio e il sostegno della Provincia di Verona, della Regione del Veneto e del Comune di Verona, in collaborazione con i Comuni della Provincia che ospiteranno il campionato: Verona, Garda, Villafranca, Arcole, San Zeno di Montagna, Cerro e Dolcè.

La novità più significativa di questa nuova edizione riguarda la modalità in cui si svolge il campionato. Fino all’anno scorso le squadre si confrontavano in diversi gironi e le varie sfide avvenivano per estrazione. Quest’anno ci sarà un sistema che vedrà confrontarsi tutte le squadre della stessa categoria fino alla finale che si svolgerà  a Castel San Pietro. La prima tappa del campionato sarà disputata nel centro di Verona, in Via Roma, e le squadre si affronteranno ogni domenica su strade e piazze di Verona e provincia seguendo le regole del popolare gioco della Lippa, in veronese “S-cianco”.

La prima edizione del campionato, organizzato dall’Aga nel 2002, contava solo una decina di squadre. Oggi la categoria “Adulti” è composta da 24 squadre e la categoria “Ragazzi” le ha raddoppiate rispetto alla precedente edizione: da 3 a 6 squadre. Un’altra novità  consiste nella scelta del lungolago gardesano tra i luoghi del campionato. Le varie partite non su campi sportivi di dimensioni standard, ma su piazze sempre diverse per affermarne l’identità come gioco “di strada”, adattando l'attività allo spazio a disposizione e bloccando, dove necessario, il traffico automobilistico.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento