I ragazzi del liceo Cotta al restauro della chiesa di Bardolin

Gli studenti suddivisi in due gruppi si alterneranno in azioni di riqualifica dell'antico edificio

I ragazzi del liceo Cotta al restauro della chiesa di Bardolin
Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l’assessore alla Cultura e ai Beni Ambientali Marco Ambrosini ha presentato l’iniziativa di restauro conservativo e di consolidamento della chiesa di S. Pietro nel Comune di Bardolino che coinvolgerà la collaborazione di un gruppo di studenti del liceo Giovanni Cotta di Legnago dal 2 al 14 maggio 2011.

A marzo 2010 il Comune di Bardolino ha incluso un intervento di restauro della chiesa di S.Pietro, nell’omonima località alle pendici della Rocca del Garda, nell’ambito di un progetto teso a consolidare e ristrutturare le emergenze storico-culturali sul territorio comunale. L’amministrazione comunale di Bardolino ha coinvolto nel progetto il Liceo G. Cotta di Legnago che, assieme alla Soprintendenza ai Beni Archeologici e Ambientali - nucleo operativo di Verona - ha realizzato un progetto di archeologia pluriennale con protagonisti gli studenti del biennio dell’indirizzo Classico.

E' un progetto significativo per il nostro territorio e un’occasione importante per gli studenti del Liceo Cotta di Legnago a cui verrà data la possibilità di cimentarsi nelle attività che studiano a scuola durante l’anno – ha detto l’assessore ai Beni ambientali Marco Ambrosini-. Lodevole l’iniziativa dell’amministrazione comunale di Bardolino che per due settimane offrirà vitto e alloggio a questi 16 studenti, dando loro un vero e proprio stage culturale ed un approccio realistico al mondo del lavoro”.

I 16 studenti, suddivisi in due gruppi che si alterneranno la prima e la seconda settimana di maggio, saranno ospitati dall’amministrazione comunale di Bardolino che permetterà loro di cimentarsi nell’attività di recupero di tutti i possibili reperti che saranno portati alla luce nel proseguimento dei lavori. In questo modo i ragazzi avranno la possibilità di mettere in pratica ciò che hanno appreso a scuola e sui libri, considerando l'esperienza come un vero e proprio “stage”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento