I giovani "pi europei" in viaggio verso l'Austria

Premiati i ragazzi che hanno partecipato al concorso organizzato dal Movimento Federalista Europeo

I giovani "pi europei" in viaggio verso l'Austria
Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l'assessore al Volontariato e Politiche giovanili Marco Luciani ha premiato gli studenti vincitori del concorso “Diventiamo cittadini europei”. Era presente Giorgio Anselmi, presidente del Movimento Federalista Europeo. Sono intervenuti gli studenti vincitori e i loro docenti.

Il concorso, organizzato dal Movimento Federalista Europeo e patrocinato dalla Provincia, prevede per i vincitori un soggiorno gratuito a Neumarkt (Austria) presso la Casa d'Europa., dal 1° al 6 agosto. Ai 20 ragazzi veronesi si aggiungeranno una decina di studenti provenienti dalle altre province del Veneto. Gli studenti approfitteranno della settimana in Stiria per approfondire la conoscenza delle istituzioni europee e per uno scambio con i coetanei di altri paesi.

“Complimenti a tutti i ragazzi che si sono aggiudicati un premio importante. Il riconoscimento prevede il soggiorno di una settimana a Neumarkt, nel quale gli studenti vincitori del concorso avranno la possibilità di apprendere nozioni e soprattutto di confrontarsi con altri giovani” commenta l’assessore Luciani.

Il presidente Anselmi, invece, aggiunge: “La Provincia di Verona ha concesso il patrocinio per questa iniziativa a cui teniamo molto e che siamo riusciti a realizzare nonostante la scarsità di risorse. I fondi sono stati recuperati attraverso un autofinanziamento di 8.000 euro e grazie al contributo di 4.000 euro da parte della Provincia di Treviso”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento