Garda dal 4 all'8 dicembre capitale del radicchio

Il celebre ortaggio sar abbinato agli altri prodotti tipici del territorio come formaggio e riso

Garda dal 4 all'8 dicembre capitale del radicchio

Oggi, nella Sala Rossa dei Palazzi Scaligeri, l’assessore all’Agricoltura Luigi Frigotto ha presentato l’iniziativa “Una provincia da gustare! Radicchio di Verona e dintorni”, in programma a Garda dal 4 all’8 dicembre prossimi. La produzione veronese è di 230mila quintali all’anno, su 1.500 ettari di campi coltivati e 1.500 aziende agricole nella media e bassa pianura veronese.

I numeri del radicchio di Verona rappresentano un settore di nicchia che ha un ruolo importante nella realtà agricola della provincia. Per questo motivo l'assessorato all'Agricoltura lancia la manifestazione “Una provincia da gustare!”, coordinata da Provincia di Verona turismo srl, per promuovere l'abbinamento del radicchio con altri prodotti tipici scaligeri. Dal 4 all’8 dicembre prossimi, Garda sarà la capitale del gusto scaligero, offrendo a tutti la possibilità di assaggiare il connubio tra il radicchio e i prodotti tipici del territorio: il formaggio Monte Veronese, il prosciutto veneto DOP, il mandorlato di Cologna Veneta, i vini Bardolino Classico e Chiaretto, il Recioto di Soave e lo spumante Durello.


A fare la parte del leone sarà il radicchio, che si potrà gustare nei piatti più conosciuti che lo vedono protagonista: dal classico risotto, alla grigliata mista con salsiccia al radicchio, all’insalata di radicchio. Sarà possibile anche assaggiarlo in un dolce tipico della provincia: la sbrisolona. Per i cultori del mangiar bene, domenica 5 e mercoledì 8 dicembre ci sarà la possibilità di partecipare a degustazioni guidate, alla scoperta delle peculiarità dei prodotti locali, che saranno esaltate dagli abbinamenti proposti dagli esperti.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento