rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Gossip

Frigotto lancia la stagione dell'asparago

L'assessore ha presentato la campagna promozionale della nobile vedura

E' stato l'assessore provinciale alle Politiche per l'agricoltura a presentare, questa mattina al palazzo Scaligero, la campagna promozionale “Asparagi Signori in Tavola”. Con lui Emidio Bedendo, presidente del Consorzio di valorizzazione dell'asparago, Claudio Rama, presidente di Confcommercio Bardo-Garda e i rappresentanti delle associazioni dei prodotti agricoli veronesi. Come ogni primavera torna l'iniziativa “Asparagi Signori in Tavola”.

L'asparago rappresenta una importante risorsa agricola per l'economia veronese: coltivato su un territorio di una ventina di Comuni con una superficie di oltre 300 ettari, gode di una produzione annua di circa 20.000 quintali. La manifestazione, coordinata dal Consorzio di valorizzazione dell'asparago di Verona, è volta a promuovere tale prelibato ortaggio, accompagnato da altri tipici del nostro territorio, quali riso, olio extravergine di oliva e vino.

Contribuiscono e collaborano con il Consorzio alla realizzazione dell'intera manifestazione, oltre al servizio agricoltura della Provincia di Verona, la Camera di Commercio, la Confcommercio i Comuni di Arcole, Bovolone, Cavaion Veronese, Cerea, Rivoli, Salizzole e San Bonifacio, le Strade dei prodotti Tipici del Riso, di Arcole e di Terradeiforti, Terranostra e Turismo Verde.

Durante il periodo dell'iniziativa sarà possibile degustare l'asparago veronese sia nelle feste locali dei Comuni che collaborano col consorzio, sia negli agriturismi e ristoranti che hanno aderito all'iniziativa. Sencondo l'assessore Luigi Frigotto: “L'asparago rappresenta un'importante risorsa agricola per il nostro territorio: Verona e la sua provincia sono il terzo produttore a livello regionale e il settimo a livello nazionale. Tale prodotto agricolo è ricco di sostanze nutritive, di sali minerali e ha un apporto calorico limitato. Secondo il detto popolare, l'asparago possiede quaranta virtù appena raccolto e ne perde una all'ora. Quindi è fondamentale promuovere la sua consumazione subito dopo la raccolta, come prodotto “a chilometri zero”. Ancora una volta siamo in prima linea per promuovere uno dei numerosi frutti tipici del nostro territorio”.


Sono in programma diverse manifestazioni per la promozione dell'asparago unitamente ad altri prodotti veronesi, come per esempio il riso e il vino - ha aggiunto Emidio Bedendo. - È importante valorizzare tale ortaggio e, allo stesso tempo, fornire informazioni ai consumatori su ciò che mangiano, intendo provenienza e caratteristiche nutritive. Grazie alla collaborazione di alcuni ristoratori che cucineranno piatti a base di asparago, sarà possibile promuovere la conoscenza e l'alta qualità dei nostri prodotti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frigotto lancia la stagione dell'asparago

VeronaSera è in caricamento