rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Gossip

Formazione continua per gli infermieri di oncologia

L'Ulss 21 organizza un corso per preparare coloro che assistono i malati di tumore

I progressi scientifici, la disponibilità di nuovi farmaci e lo studio di nuove modalità di trattamento rendono la cura delle malattie oncologiche un processo dinamico, con necessità continua di aggiornamento degli operatori. Per questo l’Azienda Ulss 21 organizza un corso suddiviso in otto appuntamenti rivolto agli infermieri dell’Unità Operativa di Oncologia e Day Surgery di Bovolone che partirà il 26 maggio.

“Con questo corso – spiega Andrea Bonetti, Direttore dell’UO di Oncologia- intendiamo migliorare la qualità delle cure oncologiche in termini di efficacia ed efficienza e accrescere l’autonomia professionale degli infermieri, l’uniformità metodologica, e il coordinamento medico-infermieristico”.

Il calendario prevede un primo appuntamento il giorno 26 maggio in cui il dottor Paolo Piacentini parlerà della sicurezza del paziente in trattamento antiblastico. Il 9 giugno e il 22 settembre docente sarà la dottoressa Ivana Azzalini, psicologa e psicoterapeuta, Responsabile del Servizio di Psicologia Clinica, che si concentrerà sull’approccio all’assistito, spiegando quale debba essere il supporto psicologico al paziente e alla famiglia e il supporto all’equipe medico-infermieristica.

Gli altri incontri si susseguiranno il 6 e il 20 ottobre, il 3 e il 17 novembre con i docenti Emilia Durante, Maria Assunta Vicentini, Annarita Trolese, Marta Zaninelli e Giacomo Moratello. A concludere il ciclo formativo, il giorno 1 dicembre, sarà il dottor Andrea Bonetti con la lezione dal titolo “Progressi nella cura del cancro 2009 -2010”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione continua per gli infermieri di oncologia

VeronaSera è in caricamento