rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Gossip

Film hard sul maxischermo a Lazise nessuno si indigna

Marted sera alcuni ragazzi sono riusciti a superare il firewall e a trasmettere video porno

Martedì sera, nella piazza centrale di Lazise, una quantità di gente “mai vista prima” si è radunata per assistere alle proiezioni del megaschermo installato sul totem davanti il municipio. Il pannello informatico permette l’accesso al portale “Verona più online” mediante una tastiera touch screen.

Il gruppo di persone non era incuriosito tuttavia da informazioni turistiche. Una compagnia di sedicenni infatti sembra sia riuscita a superare il firewall, collegarsi ad internet e trasmettere per tutta la notte una serie di filmini hard presi dal sito youporn. Uno spettacolo non disdegnato da turisti, pizzaioli e ragazzi, che si fermavano a guardare divertiti.


Pare che nessuno si sia indignato. Il Comune è riuscito a bloccare gli accessi appena ne è stato informato, ovvero il giorno dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Film hard sul maxischermo a Lazise nessuno si indigna

VeronaSera è in caricamento