Ecco il corso per smettere di fumare

La percentuale di fumatori nell'ultimo anno ha registrato un calo significativo

Ecco il corso per smettere di fumare

All’Ospedale “Girolamo Fracastoro” di San Bonifacio inizia il Trattamento Intensivo di Gruppo per aiutare i fumatori a smettere di fumare.

Questa iniziativa, organizzata dall’Unità No Smoking del Dipartimento delle Dipendenze dell’ULSS 20 di Verona, è alla 48^ edizione e in questi anni ha dimostrato una notevole efficacia. La percentuale di fumatori in Italia è in continua diminuzione, a dimostrazione che sempre più fumatori abbandonano questa pericolosa abitudine.

La percentuale di fumatori è calata soprattutto tra i maschi che sono passati dal 28,9% nel 2009 al 23,9% nel 2010, mentre nelle fumatrici, la diminuzione è stata pari al 2,6% (dal 22,3% al 19,7%).

A influire positivamente hanno contribuito anche le continue campagne di sensibilizzazione come la Giornata Mondiale Senza Tabacco che ogni anno si celebra il 31 maggio. Quest’anno il tema scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è "Le strategie di marketing del tabacco rivolte alle donne" per promuovere una maggior consapevolezza sui rischi del fumo nell’universo femminile.

L’iniziativa si articola in otto incontri in orario serale e utilizza una metodologia di gruppo che considera il fumo di sigaretta un comportamento acquisito, che viene mantenuto nel tempo sia a causa della dipendenza dalla nicotina, sia perché risponde a diverse funzioni: abitudine, piacere, risposta a bisogni psicologici, rassicurazione, antistress. L’obiettivo del corso è quello di arrivare a smettere di fumare attraverso una serie di indicazioni pratiche di tipo comportamentale che hanno la funzione di facilitare il distacco dalla sigaretta.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento