Due nuove auto per la polizia locale a Oppeano e Ronco

Le due Fiat Sedici, costate 60mila euro, avranno targa dedicata e attrezzatura per le emergenze

Due nuove auto per la polizia locale a Oppeano e Ronco

Nell’ambito del progetto per la videosorveglianza redatto dal Comune di Oppeano assieme a Palù, Belfiore e Ronco all’Adige, era incluso l’acquisto di due autovetture, ad uso della polizia locale di Oppeano e Ronco, per un costo complessivo di 60mila euro, in gran parte finanziato dalla Regione Veneto. Gli autoveicoli sono delle Fiat Sedici con trazione 4x4, particolarmente indicate per gli interventi anche in ambito rurale e fuoristrada, attrezzate per il rilievo di sinistri stradali e dotate di segnalazioni visive di emergenza supplementari. Per la prima volta i veicoli sono stati immatricolati con targa personalizzata “Polizia Locale” come prevede la recente normativa in materia di immatricolazione dei veicoli in uso per servizi di polizia stradale.


L’appalto per la videosorveglianza, che prevede l’installazione di ventisei telecamere nei principali luoghi pubblici, con un costo complessivo di 369mila e 360 euro, ed un contributo regionale di oltre 215mila euro, consentirà il controllo e la visualizzazione da remoto di vie, scuole, parchi e cimiteri consentendo di prevenire atti vandalici, furti o altri eventi di microcriminalità. Il progetto prevede anche il posizionamento una centrale operativa presso la sede della Polizia Locale di Oppeano, capofila del progetto.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento