Disagio sociale, dall'Ulss 21 arriva il convegno

Lospedale legnaghese attiva il progetto Giovaninsieme con il sostegno finanziario di Cariverona

Disagio sociale, dall'Ulss 21 arriva il convegno

Oggi presso la sala Riello della sede direzionale dell’Ulss 21 di Legnago è stato presentato il progetto “Giovaninsieme” Il progetto è stato illustrato dal direttore dei dervizi dociali dell’azienda Ulss 21, Raffaele Grottola, alla presenza del direttore generale dell’ Azienda Ulss 21, Daniela Carraro, del Presidente della conferenza dei sindaci, Paolo Marconcini, del sindaco di Legnago, Roberto Rettondini e dei rappresentanti della direzione della Fondazione Cariverona.

L’Azienda su delega dei 25 comuni che la costituiscono, si fa carico di quelle situazioni di bambini e ragazzi che necessitano di essere tutelati per motivi di disagio sociale. Durante il convegno si è esposto come alcuni genitori non sono in grado di farsi carico di un’adeguata crescita dei propri figli. Infatti la fragilità in età evolutiva e la vulnerabilità di tanti giovani si traduce spesso in comportamenti devianti difficilmente controllabili dalle famiglie. L’ospedale assieme all’aiuto di tutto il personale ha cercato di spiegare come offrire un intervento educativo in grado di prevenire e diminuire i fattori di rischio presenti nella quotidianità delle esperienze, nell'ambito della famiglia e della scuola puntando l’attenzione sui nuclei familiari considerati quali soggetti attivi negli interventi di sostegno a favore dei giovani.


Il finanziamento concesso al progetto dalla Fondazione Cariverona (350 mila euro per 18 mesi) si concretizzerà in modo preponderante in attività socioeducative di sostegno ai giovani, da utilizzare a domicilio, nei percorsi di vita quotidiana, e nei centri di aggregazione. Il cofinanziamento da parte dell' Azienda Ulss e dei comuni consisterà nelle attività attualmente in essere nell'area della prevenzione tramite la gestione dei centri di aggregazione esistenti e dei servizi rivolti alla fascia giovanile della popolazione.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento