Bardolino alla Bit di Milano con il catalogo turistico

Il volume, 52 pagine in tre lingue, guida lospite alla scoperta delle bellezze del territorio

Bardolino alla Bit di Milano con il catalogo turistico
“Bardolino a 365 gradi” è il nuovo catalogo turistico del comune di Bardolino, presentato alla Bit di Milano nel padiglione della Regione Veneto alla presenza dell’assessore regionale Marino Finozzi. La pubblicazione, 52 pagina in tre lingue, guida idealmente l’ospite alla scoperta delle bellezze del territorio, invita il turista a vivere intensamente una vacanza a Bardolino spaziando tra passeggiate in luoghi ameni, ore intense di sport all’aria aperta senza mai rinunciare alle infinite opportunità di svago, shopping, cultura e confronto con una realtà turistica all’avanguardia nei servizi forniti. Il tutto in una città dove il passato vive nel presente e i sogni diventano realtà.

La pubblicazione è il frutto della stretta collaborazione tra le associazione economiche e produttive di Bardolino e lo stesso Comune. Insieme confluiscono nella Fondazione Bardolino Top, presieduta da Fernando Morando, che ha il compito di concertare le iniziative atte a sviluppare la crescita e lo sviluppo turistico della cittadina benacense. A Milano a presentare la pubblicazione oltre all’assessore regionale al turismo Marino Finozzi, il presidente della Fondazione Bardolino Top Fernando Morando, accompagnato dai consiglieri comunali di Bardolino con delega al turismo e alle manifestazione Fabio Pasqualini e Stefano Ottolini.

Con loro il presidente del Consorzio “Lago di Garda è…” Giuseppe Greco e i rappresentanti dell’associazione De Gustibus Alessandro Zoccatelli e dell’Uab (unione artigiani Bardolino) Francesco Marchiori. Fernando Morando ha detto: “Ringrazio l’assessore Marino Finozzi per la sua presenza. E’ sempre vicino alle iniziative promosse dal nostro territorio. Bardolino ha iniziato da tempo a fare sistema anticipando quanto oggi ha sostenuto qui alla Bit dal ministro del turismo Brambilla che ha invitato gli enti e le categorie economiche ad unire le forze per promuovere il turismo settore trainante dell’Italia”. Gli ha fatto eco Ottolini: “Con questa pubblicazione vogliamo che Bardolino sia vissuta non solo in estate ma nell’arco dell’intero anno: da qui il provocatorio titolo “Bardolino a 365 gradi”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento