rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Gossip

A Bardolino inaugurata la prima scuola "green" d'Italia

Questa mattina i bambini di prima elementare hanno tagliato il nastro dell'istituto di Calmasino

La prima scuola "verde" d’Italia è stata inaugurata questa mattina: è l’istituto primario di Calmasino a Bardolino. A tagliare il nastro con forbicine colorate e stondate gli alunni della classe prima, al loro primo giorno di scuola. Alla cerimonia, oltre al sindaco Ivan De Beni e l’intera Giunta comunale di Bardolino, erano presenti anche i primi cittadini di Affi, Cavaion, Costermano e Pastrengo.

Parole di plauso sono giunte dalla dirigente scolastica dottoressa Emanuela Antolini: "Si tratta di una struttura - ha spiegato - pensata per il benessere dei bambini costruita con materiali poveri (legno e vetro) e nel massimo comfort". "Una scuola didattica per via delle alte prestazioni a basso consumo energetico che anticipa di otto anni le direttive europee", ha ribadito Andrea Allegri, dell’omonima ditta di Peschiera che ha costruito l’edificio.

Dopo aver ringraziato la Regione per l’erogazione di un milione di euro, il primo cittadino Ivan De Beni ha voluto sottolineare l’apporto di tutti
(amministrazione, dipendenti comunali, professionisti esterni) per la realizzazione a tempo di record della prima scuola verde in Italia. In particolare il sindaco ha avuto parole di profondo ringraziamento per l’assessore Loris Lonardi: "un vero e proprio capocantiere" e per i genitori degli alunni di Calmasino che hanno avuto in questi due anni di disagio un spirito altamente collaborativo con l’amministrazione comunale.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bardolino inaugurata la prima scuola "green" d'Italia

VeronaSera è in caricamento