rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021

Solo con Bossi e Berlusconi Veneto in prima pagina?

Ci voleva l'arrivo del presidente del Consiglio perch la stampa si accorgesse dell'alluvione

Eccolo qua, il corto circuito dell’informazione made in Italy. Da giorni tutto il Veneto, a cominciare dal governatore ed ex ministro leghista Luca Zaia, si lamentano del fatto che l’alluvione che nei giorni scorsi ha colpito mezza regione è stata snobbata da tutti. Quasi invisibile sui giornali, sui tg, sui siti internet dedicati alle news.

Bene, oggi, più di una settimana dopo il diluvio che ha messo sotto acqua interi paesi, il Veneto ha trionfalmente conquistato le aperture di tutti i mezzi di informazione nazionali. Cos’è successo? Semplice: il palazzo si è spostato per un attimo da queste parti.

Berlusconi e la dinastia Bossi (senatur più Trota, nientemeno), con l’immancabile Bertolaso al seguito, sono calati a Monteforte d’Alpone, il comune del veronese più colpito dal diluvio, a promettere soldi e finanziamenti immediati e a congratularsi con lo spirito e l’animo dei veneti. E d’incanto è scoccata la scintilla: tutti si sono finalmente accorti che forse da queste parti la settimana scorsa è successo qualcosa.
Come se servisse un timbro, un certificato in carta da bollo, la presenza, anche per un attimo, del potere, per far accadere le cose. E’ davvero questa la stampa, bellezza?
Si parla di

Solo con Bossi e Berlusconi Veneto in prima pagina?

VeronaSera è in caricamento