Maschere storiche del carnevale veronese: Simeon de l'Isolo

Dei documenti attestano che nel 1326, in questa zona viveva un certo Simeon de l'Isolo che di mestiere faceva il radarolo, ovvero il traghettatore dell'Adige

Una vecchia foto di Piazza Isolo

È la maschera del quartiere Veronetta dove oggi si trova Piazza Isolo dove più o meno prima si trovava l'isolotto formato dall'Adige e dal canale dell'Acqua Morta poi interrato (e ricordato dall'omonima via).

Dei documenti attestano che nel 1326, in questa zona viveva un certo Simeon de l'Isolo che di mestiere faceva il radarolo, ovvero il traghettatore dell'Adige. Simeon navigava sul fiume e trasportava soprattutto merci da una sponda all'altra.

La sua maschera rimanda dunque al passato laborioso di questa parte di città.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento