Schiamazzi ed urla fino alle quattro di mattina

Piazza Erbe nel fine settimana baraonda

Schiamazzi ed urla fino alle quattro di mattina
Caro Direttore,
sono una pensionata veronese e abito in piazza Erbe. Ciò di cui vorrei parlare riguarda la confusione e i continui schiamazzi che puntualmente ogni fine settimana sono costretta ad ascoltare fino ad ora inoltrata. Infatti, nel periodo estivo, la piazza sottostante la mia abitazione diventa luogo di ritrovo per tutti i ragazzi di Verona e provincia. Alla mia età sono giunta ad un livello di sopportazione alquanto alto, tuttavia trovo esagerato che, nonostante i locali chiudano alle due della notte, le urla e il frastuono continuino talvolta fino alle quattro!! Sono d’accordo sul fatto sul fatto che i giovani abbiano diritto al divertimento però nel rispetto degli altri. é praticamente d’obbligo d’estate tenere le finestre spalancate a causa del caldo (d’inverno infatti la situazione è molto più tranquilla) e a volte non mi è addirittura possibile prendere sonno! Per non parlare della sporcizia che trovo scendendo la mattina! Bicchieri e bottiglie vuote ovunque, insomma, tutti i residui della notte di svago appena trascorsa. Poi è vero che tutti i rifiuti vengono raccolti dal personale dei bar però  spesso le pulizie non vengono fatte subito, bensì il giorno successivo. Dopo una vita di lavoro vorrei godermi l’età pensionabile, chiedo tanto? (D.Z.)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeronaSera è in caricamento