rotate-mobile
Blog

Storie di ordinaria follia: accusato di riciclare denaro sporco, lo nasconde in lavatrice

La polizia ha scoperto 350.000 euro cash nascosti nella lavatrice

Ad Amsterdam, la polizia ha scoperto 350.000 euro cash nascosti nella lavatrice di un appartamento. Un uomo di 24 anni è stato arrestato perché sospettato di riciclaggio di denaro. Presso il suo domicilio sono stati trovati anche un'arma, numerosi telefoni e una macchina per contare le banconote.

«La casa, - commenta l'episodio Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" - è pericolosa. E qualcuno si dimentica di ciò che ci nasconde. Insomma la casa è davvero un posto sconsigliabile per nascondere il denaro. Men che meno se è di provenienza illecita. Perché in quel caso, se i ladri non li trovano, li trovano senza dubbio le forze dell’ordine nel caso di una perquisizione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storie di ordinaria follia: accusato di riciclare denaro sporco, lo nasconde in lavatrice

VeronaSera è in caricamento