Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Blog Villafranca di Verona / Piazza Castello

"Protocollo Marvel", nuovo libro del veronese Manuel Piubello in libreria

Un viaggio alla scoperta delle produzioni vintage che hanno reso la Marvel quello che è oggi

Una nuova opera dedicata ai nerd e agli amanti del fumetto americano. Si intitola "Protocollo Marvel" ed è scritta dal veronese Manuel Piubello.

Coniugando ricerche approfondite ed un linguaggio semplice e diretto, Protocollo Marvel ripercorre la creazione e l'evoluzione della grande casa editrice americana, nata inizialmente come Atlas Comics. La carrellata è lunga: dalle primissime avventure di Capitan America, alle serie televisive dedicate a Spiderman. Piubello ripercorre la storia della Marvel dagli anni '40 al 2000, prendendo in esame film, serie animate, pubblicazioni e tutto ciò che è stato messo in scena sugli eroi in calzamaglia in oltre cinquant’anni.

Tutti bene o male ormai sono entrati in contatto con la serie di kolossal hollywoodiani che invadono le sale cinematografiche da più di dieci anni - ha spiegato lo scrittore -Tuttavia il mondo Marvel è molto più grande e variegato di così. Non è che non mi piaccia il mondo Marvel degli ultimi anni, sono un fan dei film Marvel, ma penso sia giusto conoscere anche il passato di questo mondo, poiché ogni tassello prodotto dalla Marvel in questi anni ha portato al grande fenomeno di costume che viviamo ora.

Nato a Bussolengo nel 1986, con una fissa per i racconti e i videogiochi fin dalla più tenera età, Manuel Piubello vive a Villafranca e ha già scritto diverse storie tra cui My Life Beyond The Mirror (Racconto Breve - Novembre 2015) ed ha sceneggiato per la casa editrice Shockdom la serie Basket Case, prodotta dal 2015 fino al 2017 con disegni di Davide Caporali e Carlo Lauro. Attualmente collabora con realtà indipendenti dell'editoria come Think Comics, Orgoglio Nerd e Project Nerd.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Protocollo Marvel", nuovo libro del veronese Manuel Piubello in libreria

VeronaSera è in caricamento