Nube radioattiva, ecco la psicosi made in Italy

Una tipica mania italiana, come l'influenza aviaria, la mucca pazza o i mondiali di calcio

Nube radioattiva, ecco la psicosi made in Italy
I ristoranti di sushi sono sull’orlo del baratro. E le pillole di iodio vanno a ruba. Attenzione, stiamo parlando dell’Italia, tutto questo sta accadendo qui da noi, non nelle lontane province del Giappone colpito dalla catastrofe. E’bastato si spargesse la voce che in queste ore la “nube radioattiva” sarebbe passata sopra le nostre teste, ed è successo il classico patatrac all’italiana. Una vera e propria psicosi collettiva, tipo mucca pazza, influenza aviaria o mondiali di calcio, per capirci.

La gente scappa dai ristoranti giapponesi e si mette in fila per procurarsi le pillole di iodio, quelle che in caso di incidente nucleare dovrebbero prevenire l'assorbimento di iodio radioattivo. In caso di incidente nucleare, appunto, e non perchè una massa d’aria con “contenuto radioattivo insignificante” e con “dosi infinitesimali di iodio radioattivo” passa da qualche parte nel cielo. Ordine dei farmacisti e Ministero della salute stavolta ci stanno provando a far capire che non ha senso un simile comportamento, Niente da fare, quando agli italiani parte l’embolo non li ferma nessuno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeronaSera è in caricamento