Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Blog Centro storico / Piazza Duomo

Monumenti ed edifici storici della città di Verona: il Duomo e la pala del Tiziano

Il Duomo di Verona è tra le chiese più maestose ed imponenti della città. Fu costruita a partire dal 1120 e consacrata nel 1187. Al suo interno si trova anche uno straordinario dipinto realizzato da Tiziano nel 1535

Il Duomo di Verona costituisce quella che può forse essere considerata la più bella e importante chiesa della città. Venne costruita a partire dal 1120 sui resti di una basilica paleocristiana andata distrutta e fu ufficialmente consacrata, da parte di Papa Urbano III, nel 1187. La chiesa venne intitolata a santa Maria Assunta e successivamente, nel corso della sua lunga storia, subì numerose modifiche che la resero di volta in volta sempre più maestosa e imponente.

Nel Quatrocento la facciata della chiesa si arricchì di elementi tardo gotici, mentre le sue navate furono sopraelevate. Il secolo successivo vide da parte dell'architetto Michele Sanmicheli la progettazione del campanile, mentre nell'anno 1880 la pavimentazione fu rinnovata in marmo e solo nel 1913 il campanile venne compiuto definitivamente.

La facciata del Duomo di Verona è suddivisa in tre parti attraverso dei contrafforti triangolari e con al centro un frontone e il protiro su due livelli, il quale nella porzione inferiore è sostenuto da colonne tortili, ai cui lati sono raffigurate scene di caccia, figure di santi e motivi vegetali. Sulla superficie del portale sono invece scolpite immagini di animali ed altre relative ad alcuni profeti. Al di sopra dell'ingresso principale vi è poi una lunetta con ben visibile un mosaico policromo che ci presenta la Madonna in trono col Bambino attorniata di Pastori e Magi.

L'interno del maestoso edificio si compone di tre navate con volta a crociera, ai cui lati si possono notare 4 cappelle per parte. All'interno di una di queste, nello specifico la cappella Nichesola, è custodita una straordinaria pala realizzata dal Tiziano. Si tratta del dipinto di grandi dimensioni (394x222 cm) dal tittolo Asunzione della Vergine realizzato dall'artista nel 1535. L'opera venne trafugata nel 1797 dall'esercito francese sotto l'Impero di Napoleone e solo diversi anni dopo potè essere restituita alla città di Verona e ricollocata al suo posto originale.

assunzione della vergine tiziano duomo verona-2 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monumenti ed edifici storici della città di Verona: il Duomo e la pala del Tiziano

VeronaSera è in caricamento