Accenni di toponomastica veronese: il Monte Pecora

Il nome deriverebbe da una pecora sacrificata su quel monte dopo una cruenta battaglia combattuta in tempi antichi

Panorama dal Monte Pecora (Foto Google Maps)

È diventato un punto caratteristico del veronese anche per la presenza di una pala eolica. Ma con o senza questo impianto, rimane uno dei punti della provincia scaligera da cui godere di un magnifico panorama. È il Monte Pecora, parte del territorio comunale di Bosco Chiesanuova.

Leggenda vuole che proprio su questo monte si fosse combattuta una cruenta battaglia in tempi antichi. Una leggenda avvalorata anche dal ritrovamento delle ossa di alcuni soldati sepolti. E proprio a questo racconto leggendario pare sia legato anche il toponimo del monte. Per festeggiare la vittoria in battaglia, l'esercito comprò da un pastore una pecora per sacrificarla in segno di gratitudine alle divinità, ma anche per potersela mangiare.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento