Blog Borgo Venezia / Via Montorio

Bionda, rossa o scura? Ecco i locali di Verona dove trovare un buona birra

Dopo l'enogastronomia, c'è l'alogastronomia, con le birrerie che diventano straordinari luoghi di degustazione anche di piatti da abbinare alla bevanda giusta

Anche Shakespeare ha elogiato la birra. Ne "Il racconto d'inverno" il bardo descrive il boccale di birra come il pasto del re. E ormai si sta diffondendo anche in Italia una conoscenza della birra sempre più alta. Tanto che si comincia a parlare di alogastronomia, una cultura del cibo da accompagnare alla birra, proprio come l'enogastronomia per il vino.

L'immagine delle feste dedicate alle birre come luoghi dove tutti bevono fino ad ubriacarsi sta cedendo il passo. Ormai alcune feste delle birre sono diventati luoghi per famiglie, dove potersi godere il proprio tempo senza il rischio di essere disturbati da chi alza troppo il gomito. E anche le birrerie hanno migliorato la loro immagine, puntando sulla qualità non solo delle birre, ma anche dei piatti che vengono serviti.

Tra le migliori birrerie di Verona, vi segnaliamo:

  • Birreria Miramonti. Via Montorio 42. Ideale per un Happy Hour.
  • Spiller. Via Pasteur 24. Menù con ampia scelta, anche per i dessert.
  • Kulmbacher Bier Haus. Via Marconi 72. Perfetto per chi ama la cucina tedesca e le birre bavaresi.
  • Osteria Fuori Porta. Via Gerolamo Dai Libri 26. Ottime birre artigianali e ambiente familiare. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bionda, rossa o scura? Ecco i locali di Verona dove trovare un buona birra

VeronaSera è in caricamento