Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Blog Negrar

"A piedi per Negrar e dintorni", nuova mappa con tre itinerari da scoprire

Nella mappa sono anche indicati disegni, dislivelli, distanze, tempi e caratteristiche dei percorsi, favorendo quindi la conoscenza, la storia e la bellezza del territorio

Il Comune di Negrar ha presentato la nuovissima edizione della mappa "A piedi per Negrar e dintorni".

Ideata e realizzata nell'ambito del progetto didattico-sociale "La Scuola nel Vigneto" promosso dalla Cantina Valpolicella di Negrar, la mappa contiene i percorsi proposti ad insegnanti ed allievi dell'Istituto Comprensivo Emilio Salgari di Negrar dal gruppo turismo dell'assessorato alla cultura del Comune di Negrar, guidato da Camilla Coeli.
I percorsi sono stati realizzati tra il 2015 e il 2018 e le indicazioni dei punti di interesse si rifanno ai testi originali dei ragazzi.

Il progetto risponde al desiderio di mettere in connessione le risorse del territorio per renderle maggiormente visibili e vivibili per i cittadini e per i turisti. È ispirato ai principi di recupero della cultura storica, del rispetto dei vincoli di eco-compatibilità e intende promuovere e rafforzare i valori cardine della qualità della vita.

Con l'obiettivo di stimolare soprattutto i più giovani a conoscere e percepire il territorio come proprio, sono stati coinvolti nel progetto gli allievi dell'Istituto Comprensivo Emilio Salgari di Negrar.
Dalla fase pratica è scaturita la mappa che verrà distribuita in grande quantità di copie grazie al supporto economico di Valpolicella Benaco Banca. Il desiderio è fare in modo che le persone che si trovano a Negrar e vogliano conoscere le sue bellezze artistiche tramite gli itinerari selezionati, si sentano accompagnate e guidate.

Nella mappa sono anche indicati disegni, dislivelli, distanze, tempi e caratteristiche dei percorsi, favorendo quindi la conoscenza, la storia e la bellezza del territorio. Comunque, tutti i percorsi sono facilmente percorribili a piedi.

Il progetto grafico è stato curato dall'agenzia "Due mani non bastano" di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A piedi per Negrar e dintorni", nuova mappa con tre itinerari da scoprire

VeronaSera è in caricamento