rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

La classifica dei genitori secondo l'assessore

Non piace nemmeno alla stessa maggioranza il regolamento per l'accesso agli asili nido

Attenti, genitori: perchè se siete regolarmente sposati, fantastico, allora va tutto bene. Altrimenti, sono cavoli amari, per usare un eufemismo. Tutto il resto infatti sembra valere molto meno, se è vero quello di cui viene accusato dall’opposizione l’assessore all’istruzione Alberto Benetti.

Insomma, se siete “genitore unico separato, divorziato, ragazza madre o detenuto in struttura carceraria o in strutture residenziali protette”, arrangiatevi come potete, perchè vostro figlio avrà pochissime possibilità di trovare posto negli asili comunali, visto che vi spetterebbero solo 5 punti, contro il bottino di 35 dei genitori “regolari”.

L’assessore Benetti ha tentato una smentita, dicendo che in realtà questi criteri riguardano la scuola materna e non i nidi. Ma pare che nemmeno quelli della maggioranza ci abbiano creduto. Ecco, in tutto questo la buona notizia è che le proteste sono arrivate non solo dall’opposizione, e ci mancherebbe, ma anche dalla stessa maggioranza della quale l’assessore Benetti fa parte. Ripensarci, e rimettere alla pari quei punteggi, non sarebbe male. Non è mai troppo tardi.
Si parla di

La classifica dei genitori secondo l'assessore

VeronaSera è in caricamento