rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Blog Caprino Veronese / Strada Provinciale 11

Rocche e fortificazioni in provincia di Verona: Forte San Marco a Caprino

Di solito, forti di questo tipo sono tutti di fabbricazione austriaca. E invece, Forte San Marco è stato costruito dagli italiani su un'omonima altura

Risultano sempre più famosi quelli costruiti dagli austriaci nel territorio veronese, ma anche il Regno d'Italia li ha costruiti negli anni successivi al passaggio di Verona dall'Austria-Ungheria. Un esempio è Forte San Marco, situato sull'omonima altura in località Lubiara a Caprino Veronese. Lo costruì l'esercito italiano dal 1888 e lo completò nel 1913. Ebbe quindi modo di combattere solo marginalmente con gli austriaci durante la prima guerra mondiale. Pare infatti che da questo forte siano partiti dei colpi diretti ai bombardieri austriaci diretti a Verona. Al di là di questo episodio non ci furono altri eventi bellici che riguardarono questo forte, comunque ben equipaggiato per ospitare centinaia di soldati e due dozzine di cannoni, oltre a fungere come deposito per le munizioni.

Non essendo di proprietà pubblica, non è liberamente visitabile. Lo si può solo vedere dall'esterno e le condizioni in cui si trovano non fanno intuire un particolare cura per un forte comunque ben fatto. La sua pianta doveva essere rettangolare, ma non potè essere regolare a causa delle caratteristiche del terreno. È protetto da mura e da un lungo fossato su tre lati, mentre un lato è naturalmente protetto da un precipizio. Solo in uno spigolo della struttura è presente una torre che permetteva la visione e la difesa del forte da un punto rialzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocche e fortificazioni in provincia di Verona: Forte San Marco a Caprino

VeronaSera è in caricamento