rotate-mobile

Coletto il geometra, lo valuteranno i fatti

L'assessore regionale criticato, non per l'operato, ma per il titolo di studio

Non ha ancora inizato a lavorare che il neo assessore regionale alla Sanità Luca Coletto è già stato criticato. Ad attaccarlo è Stefano Biasioli, segretario generale Confedir, che lo accusa di essere un “geometra”, in parole povere Coletto, non essendo un tecnico, non sarebbe all’altezza dell’incarico assegnatogli dal neo Governatore Luca Zaia.

In un Paese, l’Italia, nel quale a destra ed a sinistra si sbandiera l’avvento della meritocrazia, del valore dei fatti, Coletto viene attaccato non per quello che è riuscito, o non è riuscito, a realizzare, ma per il titolo di studio.

Non sarebbe, forse, meglio aspettare che il neo assessore prenda le prime decisioni e si vedano i primi frutti della sua politica amministrativa??Non è un semplicistico valutare una persona solo dal titolo di studio che ha conseguito??Ben inteso, questo conta, e parecchio, ma il mondo è pieno zeppo di gente capace che non può appendere alla parete un pezzo di carta, ed è altrettanto pieno di dotti tecnici che, sia a livello locale che nazionale, hanno fatto enormi buchi nell’acqua. Aspettiamo, quindi, poi valuteremo.

Coletto il geometra, lo valuteranno i fatti

VeronaSera è in caricamento