Caro orso Dino, scappa se puoi

Da queste parti non gira una buona aria per chi, come te, non in linea con gli "scemi"

Caro orso Dino, scappa se puoi
Caro orso Dino, finché sei in tempo, e se riesci a non metterti a ridere, scappa. Sparisci. Fai perdere le tue tracce. Perché magari tu non lo sai, ma pare che da queste parti ci sia non solo chi ti vuole catturare, e riportare dove vuole lui, o addirittura eliminarti. Pensa che qui qualcuno vorrebbe sottoporti nientemeno che a “trattamento sanitario obbligatorio”.

Sì, hai capito bene, come se il matto fossi tu. Da altre parti, su altre montagne e nemmeno troppo lontane, farebbero chissà cosa pur di avere un’attrazione turistica come te, caro Dino. Qui invece niente, sei un ingombro. Un pericoloso concorrente per i cacciatori, un nemico per gli allevatori. Ma tu, in fondo, fai l’orso, e che altro dovresti fare?

Chi vuole riportarti in Slovenia sa bene che da quelle parti avresti ben poche possibilità di sopravvivere. Ma che importa? Per qualcuno tu sei esattamente come i mendicanti, i campi nomadi, le centrali nucleari, le prostitute, le discariche: not in my back yard, non nel mio cortile. Caro Dino, fidati, scappa finchè sei in tempo….

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeronaSera è in caricamento