Amore familiare, fratello dona un rene alla sorella

Dopo la malattia, ora la donna pu vivere normalmente

Amore familiare, fratello dona un rene alla sorella
Caro Direttore,
è straordinario che un fratello abbia donato un rene alla sorella.  Ma allora esiste ancora quell’amore familiare che da tempo sembra invece venuto a mancare? Pare proprio di si. Sono rare le storie che, come questa, arrivano dritto al cuore della gente. Nonostante si tratti di un trapianto abbastanza complicato, il decorso della paziente è buono, dicono, e la donna potrà tornare alla sua vita normale tra circa un mese. Ma ciò che colpisce di più è il gesto d’amore si un fratello che, vista la situazione veramente grave della sorella, si è offerto di donare il suo rene, permettendo pure alla stretta parente di convolare a nozze. La donna infatti, stava per sposarsi, tuttavia non  sapeva se rimandare o meno il matrimonio a causa della malattia. Il fratello dunque,  ha insistito affinchè la sorella potesse realizzare il suo sogno. In un mondo nel quale ognuno pensa per sè suona quasi strano sentire una storia del genere. La donna, grazie al fratello, condurrà una vita normale senza più dover ricorrere alla dialisi, non è forse un’utopia ai nostri tempi una cosa delgenere?  In un paese come il nostro dove spesso la malasanità provoca finali disastrosi, i due fratelli sono stati simbolo di una storia esemplare, certo non hanno svolto l’operazione da soli ma per lo meno sapevano che il rene era sano! (F.D.)
                                               

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeronaSera è in caricamento