Verona città d'arte, diffusa grazie alle sue gallerie. Eccone 13

Ce ne sono di specializzate in pittura e scultura, ma anche in fotografia d'autore. Sono punti in cui l'arte viene mostrata e spesso anche comprata

Lo si sente ripetere ovunque, Verona è una città d'arte. E non potrebbe essere altrimenti per una città patrimonio dell'Unesco. Ma le ricchezze artistiche della città non provengono solo da un lontano passato. Ci sono opere artistiche di grande valore anche recenti, che spesso non hanno la visibilità che meritano. 

Per diffondere opere d'arte e cultura nel senso più ampio del termine esistono anche le gallerie d'arte, che possono essere pubbliche ma anche private e oltre ad avere finalità culturali possono anche avere degli scopi commerciali.

Un giovane artista per farsi conoscere può muovere i primi passi ad esempio esponendo in una galleria, tastando subito il polso del pubblico. Non è detto, infatti, che i grandi spazi espositivi siano concessi per mostre di artisti ancora poco famosi. I galleristi invece possono essere dei talent scout formidabili, traendo magari dei profitti sulle vendite.

Me nelle gallerie d'arte si possono organizzare anche mostre di grandi artisti, spesso di opere nuove o recenti, quindi con un occhio rivolto all'attualità dell'arte piuttosto che alla storia. Ma non è sempre vero che nelle gallerie d'arte si trovino solo opere contemporanee, dipende anche dalla sensibilità del gallerista e dalla sua specializzazione. Non è raro infatti trovare gallerie di arte antica oppure moderna.

Insomma, nelle gallerie d'arte ci si può trovare di tutto e in quelle di Verona anche di più. Ecco qualche segnalazione:

  • La Cornice Contemporary Art. Stradone Porta Palio, 25/A. Non solo cornici, ma anche quadri moderni ed opere di artisti contemporanei.
  • Boxart. Via dei Mutilati, 7. Nel 2015 ha festeggiato il suo ventennale.
  • Si.Gi. Art. Via Leoni, 6.
  • Ebland. Via Messedaglia, 7.
  • Galleria d'arte Ghelfi. Piazza delle Erbe, 31. Attiva dal 1945, con esposizione di maestri del '900 e delle avanguardie.
  • Galleria d'arte Mercato. Via Sciesa, 27.
  • Galleria dello Scudo. Vicolo Scudo di Francia, 2. Dal 1968 particolare interesse per gli artisti della prima metà del Novecento.
  • Galleria La Meridiana. Via Oberdan, 3. 
  • Ph Neutro. Vicolo Balena 3 e Piazza delle Erbe 18. Specializzato nella fotografia d'autore.
  • Picma Arte. Via Catullo, 10.
  • Sikrea. Via Zeila, 10.
  • Studio La Città. Lungadige Galtarossa, 21. 
  • Galleria d'arte Spazio 6. Via Santa Maria in Organo, 6.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento