Interviste da salotto: la storia di William in quarantena a Dubai

La rubrica di Selene Vicenzi che racconta questo periodo di clausura vissuto oltre i confini italiani: dal Londra a Dubai, da Panama a Beirut

 

Un'altra storia, della rubrica, "Interviste da Salotto", la storia di William, un ragazzo di origine australiana, che ora è in quarantena a Dubai.

Al momento sono a Dubai- racconta William-. Sto vivendo qua la mia quarantena a causa dell’espansione del Covid-19. La mia esperienza durante questa pandemia, come per tante altre persone, è stata ed è stressante e paurosa.

Il ragazzo, si ritiene fortunato a trovarsi negli Emirati Arabi, proprio per come il governo, sta gestendo l'emmergenza:

Nonostante tutto sono contento di essere negli Emirati Arabi al momento. Il governo è stato molto trasparente con le informazioni che ci ha fornito, permettendoci così di sapere cosa possiamo o non possiamo fare. Sono estremamente severi riguardo la quarantena, sanciscono multe pesanti alle persone che non la rispettano. Hanno stabilito un rigido coprifuoco dalle 8 del mattino alle 6 di sera, in più non si può uscire di casa senza un valido permesso. Questo sta aiutando a mantenere basso il numero di casi. Credo che sia un giusto regolamento per la sicurezza - conclude William.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento