Rana: Ravioli con cioccolato in limited edition per sostenere le persone bisognose

I ravioli dolci sono disponibili fino a fine febbraio 2021 e creati per promuovere un progetto di solidarietà a sostegno delle persone più in difficoltà

Ravioli al cioccolato Rana

Il Pastificio Rana lancia oggi in edizione limitata i Ravioli dolci con Cioccolato, disponibili fino a fine febbraio 2021 e creati per promuovere un progetto di solidarietà a sostegno delle persone più in difficoltà. Il Pastificio Rana, riconosciuto per la qualità, il gusto e la creatività dei suoi prodotti freschi, continua a stupire portando in tavola l’iconico dessert col ripieno di cioccolato, racchiuso in uno scrigno di sfoglia al cacao, rimasto nel cuore di molti italiani: i Ravioli dolci con Cioccolato. 

Ravioli dolci con Cioccolato

Un piatto che celebra l’unione tra due degli ingredienti più amati di sempre: pasta e cioccolato. Un dessert dal sapore inaspettato e unico, una combinazione di sapori che sorprende e conquista al primo assaggio. Con l’originale forma a mezzaluna, la nuova versione dei Ravioli dolci con Cioccolato è stata creata dal team di chef e ricercatori della Casa Innovazione Rana: un goloso ripieno di morbido cioccolato e croccante granella di nocciole è avvolto da una deliziosa sfoglia al cacao, diventando la perfetta nota dolce con cui concludere un pasto, fare una merenda indimenticabile o dare un tocco speciale al brunch! 

Un cuore di goloso cioccolato e croccante granella di nocciole, avvolto da una mezzaluna di pasta fresca al cacao: i Ravioli dolci con Cioccolato regalano un’esperienza di puro piacere a ogni assaggio. Originali e versatili, sono ideali per portare in tavola un dessert inaspettato o per concedersi una coccola all’insegna del gusto. Golosi e facili da preparare, permettono di scatenare la fantasia in cucina, creando infiniti abbinamenti di gusto. Fritti o in padella, sono pronti in pochi minuti e possono essere semplicemente spolverizzati con zucchero a velo, oppure accompagnati con salse e guarnizioni, gelato, frutta fresca o secca, fino alla creazione

Rana: cucina & solidarietà

Questa speciale limited edition risponde sì ai tantissimi che non avevano dimenticato i Ravioli con cioccolato Rana, lanciati per la prima volta nel 2009, ma soprattutto si propone oggi di condividere un gesto di solidarietà. Per ogni confezione acquistata di Ravioli dolci con Cioccolato, infatti, Rana donerà due prodotti freschi a Banco Alimentare che, attraverso una rete di 8.000 strutture caritative, li distribuirà su tutto il territorio italiano, per portare un momento di gusto e serenità sulla tavola delle persone più in difficoltà. Fortemente voluto da Gian Luca Rana, amministratore delegato di Pastificio Rana, questo progetto rappresenta un sentimento di vicinanza verso coloro che non possono permettersi un pasto, un sostegno tangibile alle situazioni di fragilità economica, in un momento così delicato e incerto come quello attuale.

“Da sempre la missione della nostra famiglia è condividere momenti di gusto, convivialità e serenità intorno alla tavola. Ed oggi ci sembra che ciò sia ancora più importante. Per questo abbiamo scelto i Ravioli dolci con cioccolato a sostegno di un importante progetto di solidarietà. Un’iniziativa tanto semplice quanto concreta per essere accanto a chi ha più bisogno, in un gesto di condivisione” ha dichiarato Gian Luca Rana.

Anche questa volta il Pastificio Rana coinvolge i suoi consumatori, la sua grande “famiglia allargata”, in un meccanismo virtuoso che permette di raggiungere tutti insieme il maggior numero di persone bisognose, grazie a una modalità di partecipazione semplice ed efficace. I Ravioli dolci con cioccolato saranno quindi l’occasione per concedersi una pausa dolce o un dessert originale, contribuendo così alla campagna di solidarietà che vede in prima linea Pastificio Rana insieme a Banco Alimentare nella lotta alla povertà.

La solidarietà è un gesto quotidiano

Da sempre sensibile alle tematiche sociali, la famiglia Rana vuole essere vicina a coloro che si trovano più in difficoltà. Negli ultimi quattro anni in moltissimi hanno sostenuto le campagne promosse dal Pastificio Rana, che ha donato oltre 7 milioni di piatti di pasta fresca a coloro che non hanno le risorse necessarie per sostenersi, animando così di solidarietà un gesto quotidiano come fare la spesa. Oggi Rana prosegue con rinnovato impegno la lotta contro l’indigenza, che a causa della pandemia in corso sta segnando una preoccupante crescita. Nella primavera del 2020, infatti, la metà delle famiglie italiane ha subito una riduzione del reddito familiare, che in alcuni casi ha toccato oltre il 50% del reddito complessivo.

Un dato importante, che si unisce a quelli di Banco Alimentare che, da fine marzo a giugno 2020, evidenzia un aumento del 40% del numero di persone bisognose aiutate attraverso le strutture accreditate alla propria rete. Se nel 2019, infatti, Banco Alimentare ha supportato 1,5 milioni di individui, nel primo semestre del 2020 il loro numero si è alzato sensibilmente, giungendo a 2,1 milioni.2

 Tra coloro che vengono indicati come nuovi poveri, generati dalla la crisi legata all'emergenza sanitaria, si registra un incremento delle donne e dei giovani tra i 18 e i 34 anni, le categorie più svantaggiate dal punto di vista occupazionale. Aumentano in modo evidente anche le famiglie con figli, in particolare quelle con minori.3

È quindi la volontà di offrire un aiuto concreto a queste persone che anima la decisione di Rana di rilanciare gli iconici Ravioli con cioccolato. Per ogni confezione di Ravioli dolci con cioccolato acquistata tra ottobre 2020 e febbraio 2021, il Pastificio donerà due prodotti freschi Giovanni Rana a Banco Alimentare, che grazie a 2.000 volontari e 8.000 strutture caritative in tutta Italia, si occupa di sostenere le persone in difficoltà mediante la distribuzione di generi alimentari.

E come sempre, in un'ottica di totale trasparenza, durante tutta la durata del progetto, il Pastificio Rana documenterà e certificherà sul proprio sito web, attraverso terze parti, ogni confezione acquistata. Settimanalmente, infatti, verranno pubblicati i dati di vendita presso la Grande distribuzione, certificati da IRI (Information Resources, Inc®). Inoltre, come già avvenuto nelle precedenti attività in collaborazione con Banco Alimentare, verranno rese note tutte le bolle di consegna relative ai prodotti Rana donati e le relative bolle di trasporto di Banco Alimentare verso le strutture caritative, rendendo così possibile ad ogni consumatore la tracciatura di tutte le confezioni.

1 Fonte: “Principali risultati dell'indagine straordinaria sulle famiglie italiane nel 2020” – Banca d’Italia 2020                                                 2 Fonte: Banco Alimentare 2020                                                                                                                                                                        3 Fonte: “Gli anticorpi della solidarietà” – Rapporto 2020 su povertà ed esclusione sociale in Italia - Caritas Italiana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento