Un nuovo lockdown spaventa gli italiani

Il termine "Lockdown" in rete è cercato quanto Instagram. Negli ultimi 30 giorni impennata di ricerche su Google. Caccia alle informazioni sul Natale

immagine generica

 La prospettiva di un nuovo lockdown fa sentire i suoi effetti in rete. Negli ultimi 30 giorni infatti, c’è stato un forte picco di ricerche su Google, in particolare su “lockdown”, “Lockdown Italia” e “nuovo lockdown”. Una parola che è stata addirittura cercata su Google allo stesso livello del social più in crescita del momento, Instagram. È quanto emerge dall’ultimo studio di AvantGrade.com, agenzia SEO che ha analizzato i trend di ricerca su Google.it legati agli effetti della seconda ondata di Pandemia da Covid19.

Le ricerche mostrano i pensieri degli Italiani degli ultimi giorni: “Lockdown Arzano”“Lockdown a Natale”“Ipotesi lockdown” e “ci sarà un nuovo lockdown” sono state le parole associate che hanno fatto registrare la maggior impennata. In generale, si conferma l’ascesa degli anglicismi: il termine inglese “lockdown” è stato più cliccato della versione originale italiana “coprifuoco”.

«Il termine Lockdown viene cercato quanto il social più in crescita (Instagram) e molto più di Coprifuoco (troppi anglicismi nei media?) – commenta Ale Agostini, autore Hoepli e direttore di AvantGrade.com -. Gli Italiani vogliono sapere quali regioni sono a rischio e se il coprifuoco ci sarà anche a Natale. Il governatore De Luca si conferma «padrone» del termine Lockdown. La Campania la regione più in allerta».

Google Trends

Parole più cercate 

Google trends-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento