social

Con Grisbi il “Primo Amore” non si scorda mai

Il Gruppo Vicenzi per la nuova limited edition si è ispirato al “Primo Amore” Il nuovo gusto: crema al latte, nocciola, cioccolato bianco… e un pizzico di nostalgia!

“Primo Amore” è il nome della nuova edizione limitata estiva di Grisbì che nasce con il sapore della dolce nostalgia. Un sentimento legato a doppio filo ai ricordi dell’infanzia, ai luoghi, alle persone e alle emozioni, quelle forti che non si dimenticano. Come il primo amore. 

È proprio quest’ultimo ad ispirare la nuova summer edition di Grisbì, l’iconico biscotto ripieno del Gruppo Vicenzi. “Primo Amore” è il nome scelto per questa nuova edizione estiva. Come “le petit morceau de madelaine” vuole risvegliare, attraverso un piccolo morso ripieno di crema al latte, nocciole e cioccolato bianco, il ricordo di quelle sensazioni con un pizzico di nostalgia.

Testimonial di eccezione della nuova summer edition “Primo Amore” sono Massimo Ciavarro e il figlio Paolo. Figura simbolo delle estati adolescenziali raccontate nelle pellicole del cinema italiano ispirate agli Anni ’60 il primo. Il secondo, come il padre negli anni ’80, è idolo delle teenager.

“Grisbì rappresenta nella sua duplicità, il biscotto croccante dal cuore morbido, il trait d’union perfetto per unire due mondi, rappresentati secondo noi da Massimo e Paolo Ciavarro – commenta il Direttore Marketing e Comunicazione Cristian Modolo -. La scelta di coinvolgerli come padre e figlio ci offre l’opportunità di mettere in comunicazione due generazioni che sono distanti e molto diverse ma che si riuniscono nel sentimento della nostalgia e della dolcezza”.

“Siamo davvero entusiasti di aver preso parte alla nuova summer edition di Grisbì – spiega Massimo Ciavarro –.  Rivivere sul set dello spot, insieme a mio figlio Paolo, le atmosfere di “sapore di mare” mi hanno fatto emozionare. Guardare Paolo sotto l’ombrellone, seduto sulla sdraio a righe, mi ha fatto ripensare a me trent’anni fa”. 

Il Gruppo Vicenzi, nel 2010, decise di lanciare la prima edizione della limited edition per Grisbì: un percorso che ha visto, in questi 11 anni, triplicare le vendite con l’80% dei consumatori che dichiara di essere in attesa, ogni anno, nella nuova edizione. Una platea di consumatori ormai consolidata, Grisbì registra per ogni edizione un importante successo e accresce di volta in volta la sua fan base.

Oggi, “Primo Amore” si aggiunge alla rosa dei gusti Grisbì dopo: Cioccolato, Nocciola, Limone, Cocco, Pistacchio e Wild.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con Grisbi il “Primo Amore” non si scorda mai

VeronaSera è in caricamento