menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine generica

immagine generica

Festa dei nonni 2021: a Verona si premia il nonno/a più meritevole

NonniXVerona: fino al 30 giugno i nipoti potranno candidare il nonno/a meritevole di premi o

C’è tempo fino al 30 giugno 2021 per inviare le segnalazioni per premiare i ‘NonniXVerona’, l'iniziativa promossa dall'Assessorato ai Servizi sociali del Comune per celebrare la Festa dei Nonni 2020 anche in tempi di Covid. L’impossibilità di effettuare ancora eventi in presenza, infatti, ha fatto slittare di alcuni mesi la data inizialmente prevista per la conclusione della raccolta delle segnalazioni. L'obiettivo dell’Amministrazione è quello premiare il maggior numero di nonni veronesi, per l’amore e il sostegno offerto instancabilmente ai propri cari e alla comunità.

NonniXVerona 2021

Tutti i nipoti (o chi per essi in caso di minori) potranno esprimere, fino al prossimo 30 giugno, il loro desiderio di gratitudine nei confronti dei propri nonni, segnalandone il nominativo e il motivo per cui li si ritiene meritevoli del riconoscimento. I nonni segnalati dovranno essere residenti nel Comune di Verona ed essersi particolarmente distinti per il loro impegno nel sociale e nei confronti della famiglia/comunità. Le segnalazioni potranno essere inviate alla mail nonniperverona@comune.verona.it, corredate del proprio nominativo e recapito (quelli del genitore in caso di minore), del nominativo del nonno/a da segnalare e da una breve descrizione del motivo. Si ricorda di allegare sempre la fotocopia della carta d’identità. Quanto inviato sarà esaminato e valutato al fine di dare un pubblico riconoscimento ai nonni e alle nonne selezionati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento