Emergenza Covid-19, Croce Verde di Verona: "Sosteneteci affinché possiamo continuare ad aiutarvi!"

Ecco l'appello della Croce Verde di Verona, per i dispositivi di sicurezza

La Croce Verde di Verona sta operando senza tregua nella lotta a questo grande nemico invisibile, il Covid-19. La protezione degli operatori è fondamentale per poter assicurare la continuità del servizio. Ma i Dispositivi di sicurezza iniziano a scarseggiare, è difficile reperirli e sostenerne i relativi costi. Per questo, la Croce Verde lancia un appello alla cittadinanza affinché li sostenga.

«Carissime Cittadine e Cittadini - dichiara il Presidente di Croce Verde Verona con al suo fianco il Vice Comandante del Corpo dei Volontari. -
I recenti avvenimenti legati alla diffusione del Corona Virus ha costretto il nostro Governo ad adottare provvedimenti con i quali sono state sospese in tutto il Paese le attività commerciali introducendo limitazioni alla nostra libertà, con il pressante invito ai cittadini non impegnati in attività lavorative a rimanere nella propria abitazione.
Questi straordinari avvenimenti impegnano in modo particolare gli equipaggi sanitari di ambulanze ed automediche che trasportano pazienti con sospetto COVID-19, utilizzando, in quantità che non ha precedenti Dispositivi per la Protezione Individuale e per quella della persona trasportata. Si è assistito in questi giorni alla sparizione dal commercio di questi presidi per cui la loro acquisizione è divenuta particolarmente complessa ed onerosa».

Il messaggio della Croce Verde di Verona

«Croce Verde - continua il Presidente -  si vede costretta a ricorrere all’aiuto di tutti per consentirci l’acquisto di questi Dispositivi di Protezione Individuale e di tecnologie per la sanificazione dei mezzi e dei locali aprendo una specifica raccolta fondi. In verità alcuni cittadini autonomamente hanno già sentito la necessità di sostenere Croce Verde nell’acquisizione di questi presidi medici. Ma l’incertezza della durata di questo stato di emergenza che l’OMS ha qualificato come Pandemia, richiede uno sforzo economico ancora più rilevante e duraturo nel tempo. Croce Verde Verona che da 110 anni opera nell’emergenza è garanzia del più corretto utilizzo dei fondi che ci saranno donati. Prima di salutarci consentitemi un ultimo pensiero: ricordiamoci che il volontariato – anima storica di Croce Verde – è il più potente antidoto contro i comportamenti egoistici a cui vorrebbe costringerci l’infezione da Corona Virus». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello della Croce Verde di Verona

Sosteneteci affinché​ possiamo continuare ad aiutarvi!

Partecipa alla donazione

  • Per informazioni 348.9819210
  • IBAN: IT49O0503411751000000123617
  • INTESTATO A: CROCE VERDE VERONA P.A.V.
  • CAUSALE: DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE EMERGENZA CORONAVIRUS

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Polemica su Crisanti, il professor Palù: «È un mio allievo esperto di zanzare»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento