L’Universitá di Verona dice Stop alla plastica

L’ateneo scaligero diventa plastic free, attraverso la campagna: #stopsingleuseplastic

Foto generica

L’ Universitá di Verona ha deciso di aderire a partire da questo nuovo anno accademico alla campagna: #StopSingleUsePlastic.

Condividendo così l’accordo siglato dalla Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui) con l’associazione Marevivo e il Consorzio nazionale interuniversitario per le scienze (Conisma). L’accordo riflette le posizioni del Parlamento europeo e la proposta legislativa della strategia europea per la plastica che, se approvata in via definitiva, a partire dal 2021 vieterà la vendita di molti articoli in plastica monouso.

E proprio in occasione del nuovo anno accademico, ogni scritto prenderá in  dono una borraccia (0,75 litri) in metallo blu elettrico. Un gadget in formato compatto più capiente delle bottiglie monouso in plastica.

Le neo matricola con la loro borraccia nello zaino mostreranno così attenzione e cura verso l’ambiente, un segnale per dire no a 11,5 miliardi di bottiglie in plastica bevute ogni anno dagli italiani.

Foto di Univr

#StopSingleUsePlastic

L’intento della campagna #StopSingleUsePlastic è molteplice: oltre a disincentivare l’uso delle bottigliette monouso, essa intende incrementare l’utilizzo di erogatori di acqua senza bicchieri di plastica, e aumentare la diffusione di macchine del caffè con l’opzione senza bicchieri, per incoraggiare consuetudini più sostenibili come l’uso di tazze personali.

Fonte: Università di Verona 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento