A San Bonifacio è Erogasmet – Reti italiane a gestire la distribuzione del gas metano

La società con radici veronesi, ha rilevato il ramo d'azienda della municipalizzata Multiservizi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

La nuova gestione del gas metano che raggiunge abitazioni, uffici, scuole ed imprese del territorio comunale di S. Bonifacio, città di 22mila abitanti circa, è ormai ufficialmente gestita da Erogasmet – Reti Italiane Spa. La storica società bresciana, ma dalle evidenti radici veronesi, fondata nel 1959 ed oggi operante in oltre 70 Comuni al servizio di quasi 300.000 utenti, si è infatti aggiudicata la procedura competitiva di vendita del ramo d'azienda di Multiservizi Gas regolata dal Tribunale di Verona a cavallo dell'estate 2017; grazie a questa importante acquisizione Erogasmet rafforza la propria presenza operativa nel territorio veronese e precisamente nell'ambito denominato Verona 2.

“Riteniamo fondamentale poter dimostrare concretamente l'attenzione che la nostra società riserva al territorio veronese” dichiara Stefano Bolla, Vice Presidente di Erogasmet, aggiungendo: “Un contesto molto importante per noi che, con il notevole sforzo fatto per questa acquisizione, confermiamo il legame storico tra la nostra società e la realtà che la città di San Bonifacio rappresenta significatamente. La volontà di Erogasmet è di consolidare la presenza sul territorio veronese ponendosi sempre come interlocutore vicino alle Amministrazioni e dimostrando immediatezza e flessibilità di dialogo”.

Con questa acquisizione Erogasmet incrementa di nuovi 8300 punti di riconsegna la propria posizione nell'ambito denominato Verona 2, raggiungendo complessivamente quota 20.200 nell'area e quindi consolidando la propria presenza già molto strutturata in tale territorio; presenza ulteriormente rafforzata dal recente accordo di joint venture definito con GIGAS RETE (Gruppo GRITTI GAS, 23 comuni e 56.000 utenti gestiti nel territorio Veronese), accordo finalizzato allo sviluppo congiunto di un soggetto industriale focalizzato alla partecipazione alle prossime gare per la distribuzione del gas nella provincia di Verona e nelle aree limitrofe.

Nel comune di San Bonifacio, Erogasmet ha soprattutto operato sin dal primo momento per migliorare gli standard qualitativi del servizio, in modo da poter garantire ininterrottamente le necessarie prestazioni nel pieno rispetto delle norme per tutte le migliaia di punti di erogazione del gas nel territorio interessato. Questo non solo aumentando, grazie alla propria esperienza ed organizzazione, la tutela per i cittadini relativamente alla indispensabile sicurezza nell'uso di questo ormai insostituibile supporto alla vita quotidiana, ma anche innovando positivamente il modo con cui l'azienda di distribuzione locale si interfaccia con gli utenti collegati alla rete cittadina; in particolare, da questi giorni è stata completata la riorganizzazione della struttura territoriale che prevede anche la gestione dello sportello di servizio all'utenza tramite un numero dedicato, che consente agli utenti di avere un contatto diretto con l'Azienda per le normali necessità dedicate alla distribuzione, rimanendo inalterati i consueti contatti con le Società di Vendita presenti sul Comune di San Bonifacio; resta ovviamente a disposizione il numero verde di emergenza, immediatamente operativo attraverso il servizio di pronto intervento garantito 24 ore su 24.

Torna su
VeronaSera è in caricamento