Giovedì, 28 Ottobre 2021
Salute Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Scoliosi, cos'è e come prevenirla: l'AOUI di Verona organizza un open day per le visite specialistiche

L'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata ha organizzato l'iniziativa per il 4 settembre, durante la quale verrà offerto uno screening delle patologie vertebrali in età evolutiva

La scoliosi è una deviazione permanente del rachide, con alterazioni alla struttura della colonna vertebrale, ad eziopatogenesi non nota, cui conseguono alterazioni estetiche e funzionali; può evolvere rapidamente durante la pubertà, mentre riduce notevolmente la sua evoluzione a maturità ossea raggiunta.
Colpisce specialmente il sesso femminile (rapporto 5:1), durante il periodo di accrescimento puberale, in genere dai 10 ai 14 anni.
L’incidenza della scoliosi strutturata è di circa 2-5%, nella popolazione italiana.
L'atteggiamento scoliotico è invece una deviazione laterale del rachide, non permanente, senza rotazione vertebrale, non accompagnata da alterazioni strutturali apprezzabili.
Saper riconoscere la vera scoliosi dall’atteggiamento scoliotico è di fondamentale importanza; una precoce diagnosi riesce ad individuare i soggetti a rischio, specie quelli dove vi è familiarità (genitori, fratelli, ecc.).
Per individuare precocemente la scoliosi è indispensabile saper eseguire una visita specialistica, da cui si possa riconoscere i segni clinici della deformità, che devono essere trattati in tempo utile, al fine di evitare quadri clinici di grave disabilità.

Per venire incontro a queste esigenze l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona organizza per sabato 4 settembre un open day dedicato alla prevenzione della scoliosi. L’obiettivo della Giornata della scoliosi 2021 è quello di offrire alla popolazione veronese una visita specialistica di primo livello, cioè uno screening delle patologie vertebrali in età evolutiva.
Si tratta di un’iniziativa sociale, gratuita, rivolta a bambini ed adolescenti dalla terza elementare alla terza media, organizzata degli specialisti dell’Unità Operativa di Ortopedia e Chirurgia Vertebrale, centro HUB AOUI Verona presso la sede di Borgo Trento, diretto dal dottor Massimo Balsano, un riferimento nazionale ed internazionale per le patologie vertebrali.

Open day della prevenzione della scoliosi nel bambino

QUANDO: sabato 4 settembre 2021.
ORARIO: dalle ore 9 alle ore 12.
DOVE: presso ambulatori Polo Confortini, piano primo, lato Adige.
TIPOLOGIA DI UTENTI: bambini dalla 3a elementare alla 3a media. 
NUMERO DI AMBULATORI ATTIVI: 3 (3 medici). 
TIPOLOGIA DI PRESTAZIONE: visita specialistica con relazione scritta.
DURATA DELLA VISITA: 15 minuti. 
NUMERO MASSIMO DI VISITE: 36. 
MODALITÀ DI ACCESSO: gratuita ma con prenotazione obbligatoria (senza impegnativa) entro mercoledì 1 settembre inviando mail a  alessandra.chiecchi@aovr.veneto.it

Raggiunto il limite dell'offerta si bloccano le richieste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoliosi, cos'è e come prevenirla: l'AOUI di Verona organizza un open day per le visite specialistiche

VeronaSera è in caricamento