Salute Centro storico / Piazza Erbe

Ritiro cautelativo farmaci a base di Valsartan, Federfarma e Aifa: "Consultare il medico"

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha deciso il ritiro di diversi lotti di farmaci a base del principio attivo "Valsartan" come misura precauzionale a seguito del riscontro di un difetto di qualità

A seguito del ritiro cautelativo disposto dall’Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco, di diversi lotti di farmaci a base del principio attivo Valsartan come misura precauzionale a seguito del riscontro di un difetto di qualità concernente un’impurezza nel principio attivo Valsartan, Federfarma Verona comunica che «le farmacie associate sono a disposizione dei pazienti per indicazioni in merito».

Si tratta di medicinali di varie aziende produttrici utilizzati per il trattamento dell’ipertensione arteriosa, dell’insufficienza cardiaca e nei pazienti che hanno subito un infarto.

L’Aifa invita i pazienti in cura con i farmaci oggetto di ritiro a consultare il medico prima possibile per passare ad altri farmaci, segnalando nel contempo che tali pazienti non dovrebbero interrompere la cura prima di aver parlato con il Medico per concordare un trattamento alternativo (con altro medicinale a base di Valsartan non interessato dal ritiro o con altro medicinale appropriato).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritiro cautelativo farmaci a base di Valsartan, Federfarma e Aifa: "Consultare il medico"

VeronaSera è in caricamento