rotate-mobile
Salute

Via libera dall'Ulss 9 a 15 punti prelievi per pazienti fragili in provincia di Verona

Il progetto coinvolge i comuni di Angiari, Bosco Chiesanuova, Casaleone, Castagnaro, Erbezzo, Isola Rizza, Mezzane di Sotto, Monteforte d’Alpone, Povegliano, San Giovanni Ilarione, Soave, Sona, Vestenanova, Villa Bartolomea e Villafranca

L'Ulss 9 Scaligera ha presentato il progetto di autorizzazione all’esercizio di 15 Punti Prelievo per persone fragili che sorgeranno in altrettanti comuni della Provincia di Verona. 
Il progetto, che l'azienda sanitaria spiega essere stato creato in sinergia con le amministrazioni comunali e i centri servizi per persone anziane non autosufficienti, prevede l’esecuzione di prelievi ematici per pazienti fragili, al fine di rispondere alle esigenze della comunità locale nell’ottica dell’integrazione socio-sanitaria.

Il servizio è rivolto a: pazienti con più di 65 anni fragili esenti da ticket per patologia oppure con fragilità sociale; pazienti senza limiti di età con riconoscimento della Legge 104/1992 con gravità, che siano residenti nel Comune su cui insiste l’ambulatorio o nei comuni limitrofi.

I territori coinvolti sono quelli di: Angiari, Bosco Chiesanuova, Casaleone, Castagnaro, Erbezzo, Isola Rizza, Mezzane di Sotto, Monteforte d’Alpone, Povegliano, San Giovanni Ilarione, Soave, Sona, Vestenanova, Villa Bartolomea e Villafranca.

L’attività è funzionalmente in capo al Laboratorio Analisi dell’Ulss 9, titolare dell’autorizzazione, e sarà svolta in spazi di proprietà del Comune o del centro servizi, che si assumeranno gli oneri connessi all’utilizzo dei locali, compresa la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Il Laboratorio Analisi garantirà l’applicazione delle procedure tecnico-operative dei prelievi ematici in fase pre e post analitica, dall’accettazione al prelievo, fino al trasporto e alla refertazione.

Successivamente al conseguimento dell’autorizzazione all’esercizio, le amministrazioni comunali e i centri servizi potranno stipulare appositi accordi o convenzioni con l’Ulss 9 per avviare l’erogazione del servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera dall'Ulss 9 a 15 punti prelievi per pazienti fragili in provincia di Verona

VeronaSera è in caricamento