L'attacante veronese Caleb Ansah Ekuban operato all'ospedale Don Calabria di Negrar

La punta centrale lascerà l'ospedale nei prossimi giorni per un periodo di riabilitazione

L'attacante veronese Caleb Ansah Ekuban in forza al Trabzonspor

È stato sottoposto ad intervento chirurgico, questa mattina, all'Irccs Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, l'attaccante veronese Caleb Ansah Ekuban che milita nel Trabzonspor, squadra della massima serie di calcio turca, e nella nazionale  del Ghana. Caleb, nato 25 anni fa a Villafranca da genitori ghanesi, nei giorni scorsi ha lasciato la Turchia diretto a Negrar dopo un trauma al piede subito durante un'azione di gioco.

L'intervento, perfettamente riuscito, è stato eseguito dal dottor Claudio Zorzi, direttore dell'Ortopedia e Traumatologia del "Sacro Cuore Don Calabria", e dal dottor Venanzio Iacono. La punta centrale, in prestito dal Leeds United, lascerà l'ospedale nei prossimi giorni per un periodo di riabilitazione, preceduto da qualche settimana di immobilizzazione.

Ekuban, che ha la doppia cittadinanza italiana e ghanese, è cresciuto calcisticamente nel Chievo e lo scorso marzo ha esordito in nazionale in occasione della Coppa d'Africa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento