Martedì, 19 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulss 9: ripartono attività ambulatoriali. Girardi: «In area gialla si moltiplicano occasioni di contagio»

Firmato protocollo d'intesa tra CSV Verona ed Ulss 9 Scaligera. Il dg Girardi chiede massima attenzione: «Con i nostri comportamenti ci giochiamo la Pasqua che lo scorso anno fummo costretti a vivere in casa». In arrivo a Verona 7 mila dosi di vaccino

Il direttore generale dell'Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi è intervenuto questa mattina, lunedì 1 febbraio, per presentare la firma del protocollo d’intesa tra Ulss 9 ed il Centro Servizi per il Volontariato di Verona. Dopo la firma del documento, il dg Pietro Girardi ha annunciato la ripresa delle attività ambulatoriali, con il recupero delle precedenti attività sospese per la pandemia. Insieme all'attività ordinaria, in tutta la provincia di Verona riprenderanno anche le attività professionali private che avevano visto circa 1.100 prestazioni bloccate. Anche in questo caso le singole persone verranno contattate, mentre sarà anche possibile tramite il CUP effettuare nuove prenotazioni per prestazioni ambulatoriali.

«Il ritorno nell'area gialla comporta maggiori occasioni di contatti. Non vorrei passasse il messaggio che il problema è risolto». Così ha commentato il nuovo ingresso in zona gialla del Veneto il dg Pietro Girardi che poi ha aggiunto: «Il fatto che oggi possiamo di nuovo andare a pranzo al ristorante, non vuole dire che possiamo smettere di stare attenti. Se stiamo attenti riusciamo invece a mantenere le attività ed anche a non ammalarci. Se ci comportiamo bene nei prossimi giorni in gioco c'è la Pasqua che, vi ricordo, lo scorso anno abbiamo dovuto vivere bloccati in casa».

Sul tema dei vaccini e la situazione nella provicia di Verona il dg dell'Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi ha rivelato: «Questa settimana siamo in attesa di circa 7 mila dosi, oggi ne avevamo circa 4/5 mila di dosi. Con quelle nuove in arrivo dovremmo riuscire a chiudere con le seconde dosi e poi iniziare delle coorti di nuove prime dosi che riserveremo alle case di riposo non ancora ultimate, ma anche ai medici di medicina generale, agli operatori dell'emergenza, infine alle residezialità per disabili. Queste sono le categorie che approcceremo da questa settimana».

Ripresa prestazioni ambulatoriali: come prenotare

A partire da lunedì 1 febbraio riprende l’erogazione delle prestazioni ambulatoriali anche nei servizi ospedalieri dell'Azienda Ulss 9 Scaligera. Da oggi è possibile prenotare tramite il Cup le prestazioni di prime visite, prescritte con tutte le classi di priorità, e anche i controlli. L'attività verrà gradualmente ripristinata compatibilmente con l'impegno degli operatori sanitari nella gestione dell'emergenza ancora in atto.

Prosegue la regolare prenotazione nelle strutture ospedaliere delle prestazioni di diagnostica radiologica, insieme ai percorsi materno-infantili (prestazioni in gravidanza e a carico dell’età pediatrica), i percorsi oncologici e quelli inerenti la salute mentale, prescritti in tutte le classi di priorità. Anche i prelievi di Laboratorio Analisi continuano a essere garantiti in tutti i punti prelievo, sia ospedalieri che distrettuali, ma esclusivamente previa prenotazione. Vengono accettati senza prenotazione solo gli utenti con impegnativa che riporta la richiesta “urgente” del prescrittore. Viene inoltre ripresa la prenotazione dell’attività in libera professione intramoenia. 

Per prenotare una visita in regime di libera professione occorre Contattare il Centro Unificato di Prenotazione (CUP) ai seguenti numeri telefonici:

- Per i Distretti 1 e 2 (Verona Città ed Est Veronese) tel. 045 4646464 (non vi è un numero dedicato, ma un percorso con albero vocale che separa la prenotazione con impegnativa da quella in libera professione)

- Per il Distretto 3 Pianura Veronese tel. 0442 606960 (numero dedicato)

- Per il Distretto 4 Ovest Veronese tel. 045 6338222 (numero dedicato

Gli utenti a cui è stato "sospeso" l'appuntamento in regime di libera professione saranno contattati per fissarne uno nuovo seguendo un criterio temporale.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Ulss 9: ripartono attività ambulatoriali. Girardi: «In area gialla si moltiplicano occasioni di contagio»

VeronaSera è in caricamento