Salute Villafranca di Verona / Via Ospedale Marcello Magalini, 5

Pap-test, screening e informazioni contro i tumori ginecologici: open day negli ospedali veronesi, tutte le iniziative gratuite

Le Ginecologie e le Oncologie Ginecologiche degli ospedali "Bollini Rosa" dell’Ulss 9 Scaligera partecipano all’(H)-Open Day del 29 giugno promosso da Fondazione Onda

Foto Facebook Fondazione Onda

Le Ginecologie e le Oncologie Ginecologiche degli ospedali Bollini Rosa dell’Azienda ULSS 9 Scaligera partecipano all’(H)-Open Day del 29 giugno promosso da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. Verranno offerti servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi come visite, consulenze, colloqui telefonici ed esami. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la corretta informazione sulle strategie di prevenzione e sulle nuove possibilità terapeutiche che consentono di migliorare la qualità della vita delle pazienti nonché facilitare l’accesso alla diagnosi precoce nell’ambito dei principali tumori ginecologici a carico di utero e ovaie.

In Italia, secondo “I numeri del cancro 2020” di AIOM, nel 2020 erano attese oltre 10.000 nuove diagnosi di tumore all’utero (corpo e cervice) e circa 5.000 all’ovaio. Purtroppo, sempre in Italia, il carcinoma endometriale, neoplasia che colpisce il corpo dell’utero, è tra i più frequenti tumori femminili e il carcinoma della cervice uterina rappresenta il quinto tumore per frequenza nelle donne sotto i 50 anni di età e complessivamente l’1,3% di tutti quelli diagnosticati. Più dell’80% delle pazienti con tumore ovarico ha una recidiva della malattia e la qualità dell’intervento chirurgico con la corretta terapia di mantenimento sono fondamentali per offrire alle pazienti più qualità vita e tempo senza sintomi della patologia.

In occasione dell’(H)-Open day sarà distribuita una brochure informativa scaricabile gratuitamente dal sito www.ondaosservatorio.it. L’iniziativa gode del patrocinio dell’Associazione aBRCAdabra Onlus, Fondazione AIOM - Associazione Italiana Oncologia Medica, Loto Onlus – Uniti contro il tumore ovarico, ROPI - Rete Oncologica Pazienti Italia, di SIGO - Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, e SIOG – Società Italiana di Oncologia Ginecologica ed è resa possibile grazie alla sponsorizzazione unica di GSK – GlaxoSmithKline.

Il programma

Ospedale Fracastoro - San Bonifacio

Dalle ore 9 alle 12.30, presso l’ambulatorio di psico-oncologia, 2° piano percorso viola, verrà proposto uno screening dello stress e verranno fornite indicazioni pratiche. Prenotazione obbligatoria: telefonando al numero 045 6138195, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12; email: psicologia.ospedaliera@aulss9.veneto.it.

Dalle ore 14 alle 17, verrà offerto uno spazio di ascolto e sostegno telefonico alle donne in difficoltà. Prenotazione obbligatoria: telefonando al numero 045 6138195, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12; email: psicologia.ospedaliera@aulss9.veneto.it. Numero di telefono da chiamare il giorno del colloquio: 342 7645246.

Ospedale Magalini – Villafranca

Dalle ore 8 alle 13, presso l’ambulatorio n. 3, Blocco B 1° piano, si eseguono esami colposcopici rivolti a donne con età compresa tra 20 e 55 anni con Pap-test positivo o HPV DNA positivo non eseguiti con programma screening. Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 045 6338762 lunedì 21 giugno dalle ore 13 alle ore 14 e venerdì 25 giugno, dalle ore 14.30 alle 15.30.

Ospedale Mater Salutis – Legnago

Dalle ore 14.30 alle 16.30, presso l’Ambulatorio 1/B, 6° Piano Blocco Nord, si effettueranno Pap-test per un’analisi precoce del tumore del collo dell'utero. Il target di popolazione coinvolta è compreso dai 18 ai 65 anni. Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 0442 622214, lunedì 21 e martedì 22 giugno, dalle ore 11 alle 12.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pap-test, screening e informazioni contro i tumori ginecologici: open day negli ospedali veronesi, tutte le iniziative gratuite

VeronaSera è in caricamento