Farmacie veronesi aperte anche ad agosto: per le emergenze c'è "farmaco pronto"

In agosto aperture in deroga per i giorni festivi e ampliamento di orario nelle zone ad alto tasso turistico. È inoltre possibile usare la app gratuita "Farmamia Verona"

farmacia - immagine d'archivio

Agosto a forte disponibilità per le 244 farmacie della provincia di Verona aderenti a Federfarma Verona che effettuano durante l’arco del mese una contrazione minima rispetto agli altri mesi lavorativi, come ormai da consuetudine negli ultimi anni. A questa accessibilità di servizio si aggiungono nel periodo estivo e soprattutto in agosto le aperture in deroga per i giorni festivi e l’ampliamento di orario fornito principalmente dalle farmacie che operano nelle zone ad alto tasso turistico.

Un servizio pratico per residenti e turisti è l’app gratuita “Farmamia Verona” che grazie alla geolocalizzazione individua la farmacia aperta più vicina all’utente, il quale non deve quindi preoccuparsi di ricercarla per tipologia, se aperta con orario regolare, ampliato, in deroga o di turno. Questo vale sempre, ma risulta particolarmente utile in giornate festive come ferragosto quando, oltretutto, anche la città è particolarmente affollata di turisti.

«Il servizio all’utenza è garantito anche in agosto, quando effettivamente gran parte dei residenti si trova in vacanza, dalle farmacie territoriali. - spiega Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona - Sottolineo anche il ruolo sociale e aggregativo della farmacia che proprio in estate diventa un punto di incontro, soprattutto per le persone anziane o in difficoltà che troppo spesso perdono i loro consueti punti di riferimento nei quartieri svuotati dalle ferie».

Per le emergenze è sempre attivo durante l’orario di Guardia Medica (notturno, prefestivo e festivo) il servizio gratuito “Farmaco Pronto”  di consegna farmaci a domicilio offerto da Federfarma e attivabile al numero di telefono 045 509892. Si tratta di un aiuto concreto rivolto alle persone in difficoltà in caso di oggettive emergenze e impossibilitate a muoversi dalla propria abitazione.

«Ricordo, inoltre, - conclude Bacchini - che le farmacie di turno garantiscono come di consueto l’apertura 24 ore su 24 nell’intero territorio provinciale e sono individuabili anche nel sito di Federfarma Verona e nella nostra rivista trimestrale “Pillole” disponibile gratuitamente in tutte le farmacie associate».

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • Crisi (congelata) di governo, Tosi: «Salvini è una trottola impazzita, fa solo propaganda»

  • Investe il marito, facendo retromarcia col motoscafo. 53enne in ospedale

Torna su
VeronaSera è in caricamento