Giovedì, 18 Luglio 2024
Salute Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Un aiuto per la vita quotidiana dei pazienti: aperto al Polo Confortini l'ambulatorio Urostomie

L’obiettivo è quello di fornire un riferimento stabile, rapido e sicuro per rispondere alle difficoltà del paziente sottoposto a chirurgia urologica

Alcuni pazienti, sottoposti a chirurgia urologica, hanno la necessità di confrontarsi nella quotidianità con una derivazione urinaria o stomia (nefrostomia/urostomia). Durante la degenza, per questi pazienti da sempre inizia il percorso di educazione il più esaustivo possibile, che però non assolve completamente a tutte le necessità. Il rientro a casa e la gestione della derivazione nella vita quotidiana potrebbe presentare infatti qualche disagio.

Per questa esigenza, AOUI Verona ha aperto un nuovo servizio ambulatoriale di assistenza, consiglio e controllo per le urostime all'ospedale di Borgo Trento. L’obiettivo è quello di fornire un riferimento stabile, rapido e sicuro per rispondere alle difficoltà del paziente.

L’ambulatorio è gestito interamente da personale infermieristico guidato da due infermiere stomaterapiste, Virginia Merlin e Giorgia Perini, che si sono formate all’università di Padova con Master di primo livello “Assistenza sanitaria a pazienti stomizzati ed incontinenti”.

Il servizio è realizzato dal reparto di Urologia, diretto dal professor Alessandro Antonelli, e coordinato dal dottor Mauro Zatachetto.
L'orario di ricevimento è fissato dalle 14.30 alle 16.30.
Per informazioni o richieste: mail: ambulatorio.stomie@aovr.veneto.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un aiuto per la vita quotidiana dei pazienti: aperto al Polo Confortini l'ambulatorio Urostomie
VeronaSera è in caricamento