Presentazione del sindacato Sinlai alla "Casa dei patrioti" di Verona

Sabato 13 Aprile alle ore 11:00 alla Casa dei Patrioti Verona la presentazione del Sinlai - Sindacato Nazionale Lavoratori Italiani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Sabato 13 Aprile alle ore 11:00 alla Casa dei Patrioti Verona la presentazione del Sinlai - Sindacato Nazionale Lavoratori Italiani e delle sue istanze nazionalrivoluzionarie, in antitesi al sindacalismo liberalcapitalista vigente nella nazione.

Il commento di Valerio Arenare (Segretario nazionale SINLAI):

«La nostra presenza avverrà in un contesto molto particolare, in quanto pochi giorni fa la casa dei Patrioti e la comunità di Forza Nuova Veronasono state vittime di un vile attacco antifascista. Tali e viscidi gesti tentano inutilmente di bloccare l'importante azione politica e sociale che la casa dei Patrioti sta portando avanti sul territorio Veronese e sopratutto i tanti consensi che sta ricevendo grazie alle iniziative a difesa dei cittadini Italiani residenti sopratutto nelle periferie. Ribadiamo che la nostra forza avanguardista e rivoluzionaria sta consegnando le forze antifasciste e radical chic all'isteria totale, proprio perché rappresentiamo quella dinamo intransigente capace di affiancare gli strati popolari della società e condurli alla vittoria. Il sindacato, come inteso da noi, è l'ennesimo strumento di contropotere che mina alle basi di questo sistema liberale che ha condannato il mondo del lavoro e dei lavoratori. Proprio in Veneto riteniamo la vitale necessità di espandere il verbo del sindacalismo rivoluzionario in quanto terra storica dell'industria italiana e della classe operaia. Oltre Verona, saremo presenti anche a Padova e a Trieste in Friuli-Venezia Giulia, e nelle prossime settimane anche a Brescia e Venezia. Non possono fermarci, Siamo lavoratori in marcia!».

Torna su
VeronaSera è in caricamento