rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica

Ztl per autobus, Corsi canta vittoria

Lassessore convinto I turisti non sono diminuiti. Ma manca il dato del 2008

È tempo di bilanci per la Ztl Bus istituita nell’ottobre scorso ed osteggiata da alcune associazioni di categoria del mondo turistico che la considerarono controproducente. Il resoconto è stato fatto questa mattina, nella Sala Arazzi di Palazzo Barbieri, dall’assessore alla Mobilità Enrico Corsi e dal presidente di Amt, gestore della Ztl Bus, Massimo Mariotti.


Secondo Corsi l’istituzione della zona a traffico limitato per gli autobus non ha comportato alcun danno all’economia turistica della città, anzi, gli incassi ricavati dalla vendita dei ticket, che solo nei primi 8 mesi del 2009 sono di circa di 380 mila euro, verranno in parte reinvestiti in attività culturali che porteranno tra le mura scaligere nuovi turisti. Il problema è che non è possibile conoscere realmente se l’istituzione della Ztl Bus abbia portato vantaggi o svantaggi al mercato turistico, perché non esiste una stima degli autobus transitati e sostati in città nell 2008. Fidiamoci di Corsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl per autobus, Corsi canta vittoria

VeronaSera è in caricamento