menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"White Christmas"  solo una caccia alle streghe

"White Christmas" solo una caccia alle streghe

"White Christmas" solo una caccia alle streghe

Pd: "Le iniziative sul crocefisso stanno portando a risvolti pericolosi"

Una crociata dietro l'altra per salvaguardare il crocifisso a livello istituzionale: così si arriva a fomentare una caccia alle streghe contro gli stranieri. Sono i rappresentanti del Pd in Consiglio provinciale a dirlo, stigmatizzando le iniziative del Comune di San Martino all’Argine, in provincia di Mantova, "dove l’amministrazione invita attraverso manifesti a comunicare la presenza di immigrati clandestini", e del sindaco leghista di Coccaglio, nel bresciano, per "aver avviato l’operazione White Christmas, controlli a tappeto agli extracomunitari con permesso di soggiorno in scadenza o scaduto". In pratica se vengono scoperti non in regola saranno costretti a passare davvero un bianco Natale. O in bianco, dipende dai punti di vista. E la polomica è arrivata anche qui, dopo che il sindaco Flavio Tosi ha preso le difese del collega bresciano al salotto televisivo condotto dalla D'Urso, la scorsa domenica, spiegando che ha solo applicato la legge.

"Di nuovo la Lega si definisce paladina della sicurezza con slogan dissacranti, volgari e offensivi - dice Silvia Allegri portavoce del gruppo consiliare del Pd in Provincia -. Presenteremo una mozione per chiedere al Consiglio di condannare queste iniziative". "Il problema sicurezza viene sempre legato all’immigrazione, la situazione ha preso una piega pericolosa" dice invece Giandomenico Allegri coordinatore provinciale del Pd. Che risultati ha dato il reato di clandestinità? "Nessuno: non riescono a processarli - spiega Vincenzo D’Arienzo, consigliere provinciale Pd - e oltre a non dare i risultati sperati, provocano macerie. Come si sentiranno i figli degli stranieri presi di mira oggi, che saranno gli adulti cittadini italiani di domani? Quali saranno le ripercussioni psicologiche su di loro? Il rischio è che si alimenti una spirale di odio, come è già accaduto in Francia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento